3 Deodoranti fai da te per Togliere la Puzza di Umido dai vestiti stesi

100
deodorante-fai-da-te-vestiti-umidi

Non è facile ottenere capi sempre profumati in inverno, in quanto spesso ci ritroviamo un cattivo odore a causa dell’eccesso di umidità.

Può capitare, infatti, di sentire la puzza di umido sui vestiti stesi e non sapere come rimuoverla se non lavandoli di nuovo.

Ma sappiate che potete toglierla pur senza rilavarli! In che modo? Con questi deodoranti per vestiti fai da te in grado non solo di assorbire la puzza ma anche di di profumarli! Vediamo insieme come fare!

Con il bicarbonato

Il primo rimedio prevede l’utilizzo del bicarbonato di sodio, un ingrediente noto per le sue proprietà anti-odore. Munitevi, quindi, di:

  • 500 ml di acqua distillata
  • 25 gocce di olio essenziale (scegliete quello che preferite)
  • 2 cucchiai di bicarbonato di sodio

Iniziate con lo sciogliere il bicarbonato nell’acqua mescolando bene, dopodiché aggiungete le gocce di olio essenziale che avete scelto. A questo punto, travasate la miscela in un flacone spray e vaporizzate la miscela sui capi stesi e voilà: che profumo!

Se da una parte, infatti, il bicarbonato aiuterà ad assorbire la puzza di umido, dall’altra, gli oli essenziali saranno in grado di portare un piacevole profumo sui tessuti.

Per quanto riguarda gli oli essenziali, potete usare la fragranza che più preferite, tuttavia vi suggeriamo di prediligere l’olio essenziale di lavanda o di tea tree, in quanto non solo profumeranno i vostri capi, ma eserciteranno anche un’azione anti-batterica. Altrettanto consigliabili, però, sono gli oli essenziali alla rosa, al limone o alla menta. Come se non bastasse, questa miscela può essere usata anche per rinfrescare gli abiti che puzzano di fumo!

Con l’aceto

Oltre al bicarbonato, anche l’aceto può essere un ingrediente in grado di neutralizzare i cattivi odori e può essere, quindi, usato sui vostri capi appena lavati. Inoltre, è considerato una manna dal cielo anche per togliere la puzza di umidità dagli accappatoi e asciugamani!

Il procedimento per realizzare questo deodorante è davvero molto semplice, in quanto vi serviranno:

  • 500 ml di acqua distillata
  • 100 ml di aceto di vino
  • 4 cucchiai di vodka
  • 1 cucchiaio di bicarbonato
  • 20 gocce di olio essenziali che più preferite.

Versate, quindi, l’acqua distillata in un vecchio flacone con spray, dopodiché aggiungete l’aceto di vino e la vodka e mescolate la miscela. A questo punto, aggiungete il bicarbonato e le gocce di olio essenziale che avete scelto, cercando di prediligere le fragranze consigliate anche nel rimedio precedente o quelle più agrumate come il limone, l’arancio, la lavanda, ecc.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Infine, spruzzate la miscela così ottenuta sui vostri capi stesi e una volta asciugati vedrete che profumo!

Con l’acido citrico

Infine, passiamo a un ultimo rimedio in grado di rimuovere la puzza di umido dai vestiti lavati: l’acido citrico, il quale è un composto ecologico derivante dagli agrumi. Questo ingrediente, inoltre, è noto per la sua capacità di rendere morbidi i capi senza dover ricorrere agli ammorbidenti disponibili in commercio!

Tutto ciò che dovrete fare, quindi, è versare 150 grammi di acido citrico in una brocca contenente un litro d’acqua distillata e aggiungere, poi, 15 gocce di olio essenziale per un profumo più intenso.

A questo punto, travasate la miscela così ottenuta in un vaporizzatore o in una bottiglia spray e il vostro deodorante per capi è pronto per l’uso!

Avvertenze

Vi consigliamo di consultare sempre le etichette di lavaggio e di produzione prima di seguire i rimedi suggeriti.

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.