Se il Tavolo in Legno è un po’ graffiato prova questi 5 Trucchetti per rimediare

159
graffi-tavolo-legno

Come avrete avuto modo di sperimentare e vedere in tanti arredamenti, il legno è sicuramente uno dei materiali più belli da vedere in assoluto!

Con le sue maestose venature, con le sue variazioni chiare o scure è una delizia per gli occhi!

Se avete la fortuna di averlo, saprete bene che bisogna prendersene cura e nutrirlo costantemente per non farlo opacizzare, macchiare o graffiare.

Proprio per questo oggi ci occuperemo di vedere insieme come togliere i graffi dal tavolo di legno con questi trucchetti!

Olio d’oliva

Il primo rimedio che sicuramente vi posso suggerire è l’utilizzo dell’olio d’oliva!

Le sue proprietà nutrienti sono fantastiche se associate al legno ed è per questo che risulta sempre efficace se lo si vuole far tornare lucido e privo di graffi!

Quello che dovrete fare è mettere l’olio su ovatta, panno di cotone o un panno di lana e passarlo su tutta la superficie del tavolo ed in particolare sulle zone dove ci sono i graffi.

Aspettate un po’ di tempo in modo che si possa assorbire bene l’olio e dopo qualche ora togliete l’eccesso.

Fondi di caffè

Chi non ha scoperto le tante e diverse funzionalità dei fondi di caffè?

Hanno una grande proprietà sgrassante, oltre ad essere ottimi anche per mandare via i cattivi odori. Insomma, sono una vera e propria risorsa in casa!

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Se li volete usare per il legno dovrete far raffreddare 2 fondi di caffè e mescolarli all’olio di semi fino ad ottenere una pasta densa.

Spalmatela sui graffi e lasciate in posa per un po’ di tempo, successivamente rimuoveteli ed ecco fatto!

Alcol denaturato

Anche l’alcol denaturato può mandare via i graffi dal vostro tavolo di legno in men che non si dica!

Per usarlo, tutto quello che dovrete fare è diluire un po’ di alcol denaturato in una ciotola con acqua e immergere all’interno un batuffolo di lana.

Passatelo sui graffi del tavolo delicatamente e dopo asciugate sempre con un panno il lana.

Vi ricordo di non esagerare con la quantità di alcol altrimenti potreste scolorire il colore tipico del legno.

Segatura

Sapevate che un po’ di segatura è ottima per casi di graffi sul legno?

Ebbene sì, quando questi sono particolarmente evidenti e profondi, potete optare per questo trucchetto che è indicato per una mano un po’ più pratica.

Dovrete preparare uno stucco fai da te che servirà a ristabilire la bellezza del tavolo!

Mescolate insieme segatura e colla liquida, poi spalmatela sui graffi stando attenti a non andare sui bordi del tavolo ma a mettere la pasta solo nella fessura/graffio profondo con un pennello apposito e lasciate asciugare.

Una volta asciutto tamponante con un panno per togliere eventuali residui ed ecco fatto!

Trucchetto della Nonna

Infine vediamo un vecchio trucchetto della Nonna sempre valido e fantastico per il legno!

Si tratta di usare una noce, proprio così! Una semplice noce vi aiuterà a togliere quegli inestetismi legati ai graffi sul legno.

Dovrete togliere la buccia del frutto, cercando di farlo rimanere quanto più integro possibile, poi strofinate sui graffi energicamente.

Aspettate un po’ di tempo e dopo passate uno straccio per lucidare e addio graffi!

Avvertenze

Vi ricordo di provare i rimedi prima in angoli non visibili del tavolo per non danneggiarlo.