Come togliere le Macchie dal marmo del Balcone?

278
macchie-marmo-balcone

Se dovessimo fare una classifica delle cose più faticose da lavare all’interno della casa, il balcone rientrerebbe senza dubbio tra questi!

Dal momento che esso è esposto alle temperature esterne e, in alcune stagioni, anche a continue intemperie come pioggia e grandine, va da sé che è semplice ritrovarlo costantemente sporco.

A complicare ulteriormente la situazione è un balcone in marmo, dato che questo materiale, come ben saprete, è particolarmente delciato e soggetto a trattenere lo sporco.

Diventa dunque naturale adottare dei metodi semplici, ma efficaci per rendere il pavimento come nuovo.

Oggi quindi vedremo insieme come togliere le macchie dal marmo del balcone con rimedi naturali!

Prima di iniziare

Prima di inziare a trattare le macchie, è bene fare alcune azioni preliminari al fine di rendere il lavaggio molto efficace:

  • Per prima cosa togliete eventuali oggetti che sono riposti fuori al balcone, potrebbe essere una bici, delle sedie, sgabelli o varie.
  • Rimuovete per bene la polvere con l’aiuto di un aspirapolvere, una scopa dalle setole dure oppure un panno apposito per il balcone inumidito d’acqua.
  • Pulite per bene le ringhiere in modo da ripristinare il loro colore. Nel caso in cui avete il balcone murato, date una bella ripulita al davanzale usando acqua e bicarbonato di sodio.

Addio macchie

Una volta effettuati tutti i passaggi sopra descritti, vediamo come dire addio alle macchie!

Questo passaggio si deve compiere prima di lavare il marmo, sempre perché si tratta di un materiale poroso e delicato che va pretrattato.

Vi consiglio di fare una pasta densa mescolando 1 cucchiaio di amido di mais, 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio e acqua a filo.

Mescolate i tre ingredienti fino ad avere un composto omogeneo, se è troppo duro aggiungete dell’acqua, se invece si presenta eccessivamente liquido aggiungete bicarbonato o amido fino ad ottenere la consistenza perfetta.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Mettete il prodotto sulla macchia e lasciate agire per un po’ di tempo, successivamente usate una spugnetta e strofinate delicatamente con la parte non abrasiva.

Quando la macchia si sarà tolta definitivamente, risciacquate per togliere tutto l’eccesso ed ecco fatto!

Lavaggio

Adesso non ci resta che passare al lavaggio del balcone in marmo per completare la pulizia ed avere questo spazio come nuovo!

Sapone di Marsiglia

Di solito l’ingrediente che si predilige per il marmo è proprio il sapone di Marsiglia!

Questo viene scelto grazie alla sua delicatezza e la sua efficacia sgrassante che aiuta a togliere lo sporco ostinato e a rendere lucide le superfici.

Tutto quello che dovete fare è riempire un secchio con acqua calda e aggiungere 2 cucchiai (non troppo pieni) di sapone di Marsiglia.

Procedete con il lavaggio del balcone facendo molta attenzione a dosare l’acqua per non farla scorrere sui balconi sottostanti.

Asciugate per bene e vedrete che il balcone tornerà come nuovo!

Detergente naturale

In alternativa al sapone di Marsiglia potete preparare anche un detergente naturale che vi durerà nel tempo, in modo da usarlo all’occorrenza!

Dovrete procurarvi 2 cucchiai di bicarbonato e 2 cucchiai di sapone di Marsiglia liquido, mescolateli insieme con un filo d’acqua e versateli in un flacone spray.

Riempite il resto del flacone con acqua calda e avrete pronto il vostro detergente naturale ed ecologico!

Spruzzatene un po’ nel secchio ogni volta che dovete lavare a terra e vedere che inebriante profumo che lascerà.

Se avete il panetto di sapone, prendetene sempre 2 cucchiai in scaglie e sciogliete a bagnomaria.

Per lucidare

Dopo aver tolto le macchie ed effettuato un bel lavaggio, perché non fare qualcosa per lucidare?

Questo trucchetto è molto semplice e funziona sempre per il marmo. Siete curiosi di saperlo? Ve lo dico subito!

Non dovrete far altro che avvolgere un panno in lana attorno ad una scopa, legatela con un elastico e passatela sui pavimenti esercitando una buona pressione.

Ecco fatto, vedrete che risultato!

Avvertenze

Vi ricordo di leggere eventuali istruzioni di fabbrica in riferimento al marmo. Inoltre provare i rimedi prima in un angolino nascosnto così da assicurarvi di non danneggiare la superficie.