Come togliere il Nero in fondo al Wc con solo Un Cucchiaio di questo Rimedio

571
nero-fondo-wc

Il bagno, si sa, è soggetto allo sporco e alle incrostazioni per sua stessa natura. Quante volte, infatti, vi è capitato di notare il fondo nero nel wc? Immagino spesso!

In realtà, si tratta di accumulo di calcare che tende a formare delle incrostazioni nere che si depositano sul fondo della toilette.

Ma come fare per rimuoverlo? Semplice, bastano questi metodi facili e veloci da provare! Vediamoli insieme!

Bicarbonato e aceto

Il primo rimedio che vi proponiamo consiste nel combinare insieme il bicarbonato e l’aceto, i quali sono davvero una manna dal cielo in caso di incrostazioni di calcare.

Tutto ciò che dovrete fare, quindi, è rimuovere innanzitutto l’acqua dal wc utilizzando uno sturalavandino o un asciugamano e cospargere, poi, il fondo nero con il bicarbonato.

A questo punto, versate anche l’aceto bianco sopra, lasciate riposare per almeno due ore o per tutta la notte e strofinate sul fondo con uno spazzolone pulito. Infine, non vi resta che tirare lo sciacquone e…il nero nel vostro wc sarà solo un brutto ricordo! Come se non bastasse, poi, questi due ingredienti possono essere usati insieme anche per sturare i lavandini otturati!

N.B C’è un lungo dibattito sull’utilizzo dell’aceto negli scarichi a causa del suo impatto non proprio ecologico sull’ambiente, sebbene sia, di gran lunga, meno inquinante rispetto a molti detersivi disponibili in commercio.

Acido citrico

In alternativa all’aceto, potete utilizzare l’acido citrico, il quale è considerato un anticalcare naturale in grado di pulire a fondo anche la lavatrice e la lavastoviglie! Anche in questo caso, quindi, vi consigliamo di asciugare innanzitutto la tazza del water utilizzando uno sturalavandino così da permettere all’acido citrico di aderire bene sul fondo del wc senza essere diluito con l’acqua.

Poi, sciogliete 150 grammi di acido citrico in 1 litro di acqua calda, versate la miscela così ottenuta nel wc e lasciate agire per qualche ora. Dopodiché strofinate con lo scopino o una spazzola e risciacquate: il vostro wc sarà come nuovo!

Bombe pulisci wc

Se volete, invece, un prodotto da utilizzare all’occorrenza per prevenire anche il problema delle incrostazioni di calcare, allora dovrete provare le bombe pulisci wc in grado di rimuovere le macchie scure che si formano sul fondo del vostro water! Per realizzarle, dovrete munirvi di:

  • 50 gr di acido citrico
  • 200 grammi di bicarbonato di sodio
  • metà cucchiaio di detersivo per piatti
  • stampi per ghiaccio

Iniziate con il versare in una ciotola l’acido citrico e il bicarbonato di sodio, dopodiché mescolateli fino a farli amalgamare bene tra loro. A questo punto, aggiungete il detersivo per piatti ecologico così da ottenere una sorta di composto pastoso e versatelo, poi, negli stampini per ghiaccio (o in alcuni barattolini da riciclare).

Quindi, lasciate riposare circa 4 ore e, infine, estraete i cubetti e conservateli in un luogo asciutto. Le vostre bombe da wc sono pronte per l’uso!

Non vi resta che pulire accuratamente il bagno, tirare lo sciacquone e gettare nel water la bomba: il contatto con l’acqua farà sì che inizierà a frizzare permettendo l’eliminazione dell’incrostazione nera sul fondo del wc!

Borace

Ecco a voi l’ultimo rimedio in caso di incrostazioni molto ostinate che non vanno via con i rimedi visti finora. Di cosa parliamo? Del borace, una polverina bianca in grado non solo di eliminare le incrostazioni scure di calcare ma anche di sbiancare i capi ingialliti!

Iniziate, quindi, con il versare circa 300 ml di aceto bianco nella tazza del bagno e lasciate agire per circa mezz’ora. Dopodiché, strofinate con una spazzola o uno scopino e aggiungete circa 50 grammi di borace in polvere. Lasciate agire circa mezz’ora, poi, versate 1 litro di acqua calda e strofinate con uno scopino: il vostro wc sarà bianco come non mai!

N.B Vi raccomandiamo di indossare dei guanti protettivi quando maneggiate il borace, perché questo prodotto potrebbe avere un effetto irritante sulla vostra pelle.

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.