Problema dei Pelucchi Bianchi sul bucato in Lavatrice risolto con un solo trucchetto

192
pelucchi-bianchi-lavatrice

Quante volte vi è capitato di lavare i vostri capi in lavatrice e di ritrovarli, poi, pieni di peli o pelucchi bianchi? Immagino spesso! E a niente serve, poi, mettersi con pazienza a rimuoverli uno ad uno!

La lanugine, infatti, tende ad attaccarsi sui capi di abbigliamento e a non andare via facilmente. Quindi, come fare?

È semplice, basta seguire questi accorgimenti per non avere più capi con i pelucchi in lavatrice! Vediamoli insieme.

Prima di iniziare

Prima di vedere i vari trucchetti per evitare la formazione dei peli o pelucchi durante il lavaggio in lavatrice, vediamo insieme alcuni accorgimenti da seguire prima del lavaggio.

Innanzitutto, vi consigliamo di rivoltare i capi prima del lavaggio, in modo da proteggere i vostri indumenti dalla lanugine dal momento che solitamente si forma quando il tessuto si sfrega vicino ad un altro tessuto.

Come se non bastasse, poi, questo vi permetterebbe anche di pulire meglio la parte interna dei capi, i quali sono esposti agli oli naturali della pelle e al sudore. Un ulteriore consiglio è quello di non mettere troppi capi nel cestello e di riempirlo con una quantità giusta. Ora passiamo ai trucchetti!

Trucchetto della spugnetta

Innanzitutto, vediamo insieme il trucchetto della spugnetta, in grado di trattenere tutti i pelucchi ed evitare che si possano depositare sui vostri capi. Servitevi, quindi, di una spugnetta ruvida, ovvero una di quelle spugnette che usate di solito per lavare le stoviglie in cucina o per lavare il vostro corpo e inseritela all’interno della lavatrice. Dopodiché, avviate il ciclo di lavaggio delicato.

Durante il lavaggio, la spugna riuscirà ad intrappolare tutti i pelucchi che i vostri indumenti avranno attirato. Come se non bastasse, poi, questo trucchetto è indicato anche per rimuovere i capelli e peli degli animali domestici che si sono attaccati sui tessuti.

Trucchetto delle salviettine  

Un altro trucchetto molto efficace per prevenire la formazione della lanugine prevede l’utilizzo di salviettine umidificate. Iniziate, quindi, con il mettere i capi nella lavatrice e aggiungete, poi, una o due salviette umidificate nel cestello insieme al bucato. La quantità delle salviette dipenderà dal quantitativo di bucato che dovrete lavare.

A questo punto, avviate il ciclo delicato senza centrifuga e il gioco è fatto: i pelucchi non si attaccheranno ai vostri capi! Queste salviette sembrano funzionare, in quanto, il loro potere fortemente assorbente sarà in grado di attirare le fibre dei tessuti evitando di farle attaccare sui capi.

Poiché non tutte le salviette sono indicate per questo trucchetto, vi consigliamo di scegliere quelle più resistenti e spesse che non rischiano di rompersi in lavatrice. Per “testarle”, potete provare a strapparle con le mani per vedere se si strappano facilmente.

Le salviette umidificate, inoltre, sono una manna dal cielo anche per “assorbire” la polvere presente sulle superfici e per prevenire la sua formazione grazie al loro potere elettrostatico!

Se i capi presentano pelucchi

Se finora abbiamo visto come prevenire la formazione della lanugine sui vostri capi, vediamo ora come fare se questi sono già presenti, come per esempio nel caso delle coperte di lana! Come abbiamo già detto, infatti, sarebbe impossibile rimuoverli ad uno ad uno usando solo le mani, ma per fortuna esistono dei trucchetti per toglierli comunque.

Innanzitutto, il primo consiglio che vi proponiamo è quello di strofinare un foglio per asciugatrice sul vostro indumento invaso dalla lanugine, il quale ha il potere di eliminare l’effetto elettrostatico. Un altro trucchetto, poi, è quello di strofinare delicatamente una pietra di pomice sul capo da trattare.

Infine, potete far aderire bene una striscia di nastro adesivo sulla parte del tessuto dove maggiormente ci sono i pelucchi, tirare lo scotch e voilà: noterete che i pelucchi verranno via! Ovviamente, vi consigliamo di provare questo trucchetto solo se siete molto pratiche e di essere anche molto caute perché potreste rovinare il tessuto.

A questo punto, tirate lo scotch e vedrete che la lanugine verrà via. Vi ricordiamo, però, di essere molto caute nell’eseguire questo rimedio e di non rovinare il tessuto.

Avvertenze

Questi sono metodi economici e casalinghi per rimuovere la lanugine dai vestiti in lavatrice. Vi ricordiamo, però, di attenervi sempre alle etichette di produzione, in modo da non rovinarli. Inoltre, vi ricordiamo di essere molto cauti nell’utilizzo di alcuni metodi e di accertarvi sempre prima di poterli utilizzare in un’area nascosta del vostro tessuto.

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.