Errori da principiante quando si pulisce il pavimento di fretta

199
come-avere-pavimento-fresco

Mi è capitato spesso di vedere i pavimenti sporchi e di non poter resistere all’impulso di pulirli, nonostante non avessi molto tempo a disposizione.

Facendo le pulizie in maniera superficiale, è successo che ho peggiorato visibilmente la situazione, provocando anche delle macchie difficili da eliminare in seguito.

Per impedirvi di sporcare ancora di più o addirittura rischiare di rovinare i vostri pavimenti, in questo articolo ho raccolto per voi la mia esperienza e gli errori che ho imparato a non commettere quando vado di fretta.

Non spazzare

Mi è successo spesso di prendere lo straccio bagnato e di passarlo sul pavimento impolverato o con sopra sparsi residui di sporco. Il risultato? Ho spalmato lo sporco sul pavimento.

Il primo errore da non commettere è quello di non spazzare a terra prima di lavare: si tratta di un passaggio fondamentale, che saltare può portare a peggiorare la situazione.

Quindi, prima di fare qualsiasi cosa con lo straccio bagnato, assicuratevi di prendere la scopa o l’aspirapolvere per spazzare via polvere, eventuali residui di sporco, capelli e peli.

Usare l’aspirapolvere su pavimenti umidi

Una cosa che ho fatto spesso in bagno è stata passare l’aspirapolvere dopo la doccia, quando i pavimenti erano ancora umidi. Poiché non avevo molto tempo, per la fretta non ho aspettato che si asciugasse e il risultato è stato ritrovarmi lo sporco cosparso ovunque.

Infatti, l’umidità del pavimento ha trattenuto la polvere annidatasi nelle setole dell’aspirapolvere, che ha disegnato strisce grigie sulla superficie delle piastrelle.

aloni-pavimenti-bagno

Se non volete sprecare il triplo del tempo, prima di passare l’aspirapolvere o la scopa assicuratevi che i pavimenti siano perfettamente asciutti.

Spruzzare lo sgrassatore

Qualche volta mi è successo di vedere una macchia di sporco sui pavimenti. Capita soprattutto in cucina, dove il rischio di caduta di cibo è molto elevato.

La prima cosa che ho fatto in questi casi è stata prendere lo sgrassatore (che sia industriale o ecologico), spruzzarne un po’ sulla macchia e strofinare finché non veniva via. Ha ovviamente funzionato, ma poi ho guardato in controluce e mi sono accorta del disastro.

Ah dimenticavo! Se ti piacciono questi Consigli Naturali posso inviarteli ogni giorno direttamente su Messenger! Iscriviti al mio Canale! Ti aspetto!

Lo sgrassatore, essendo un prodotto molto aggressivo, ha lasciato una macchia opaca sul pavimento lucido, facendo in modo che perdesse brillantezza. Affinché venisse via l’opacità ci sono voluti molti lavaggi e passaggi di lucidatrice, e ho anche temuto di non riuscire a risolvere.

Usare il detergente sbagliato

Proprio come nel caso dello sgrassatore, utilizzare dei detergenti non adatti al vostro tipo di pavimento può procurare dei danni a cui è difficile porre rimedio.

Prima di prendere un prodotto a caso e riversarlo sul pavimento, assicuratevi sempre che vada bene per la vostra superficie e che non lo rovinerà.

Soprattutto, ricordatevi di diluire sempre i detergenti in acqua, in modo che non risultino troppo aggressivi, andando ad intaccare la lucentezza dei pavimenti.

Usare troppo detergente

Per la fretta mi è capitato di lasciarmi sfuggire un po’ di mano il detergente e di utilizzarne in quantità eccessiva.

Malgrado possa sembrare il contrario, utilizzare troppo detergente non aiuta a pulire meglio, ma diventa difficile da rimuovere e lascia il pavimento appiccicoso e opaco.

Per questo, state molto attenti a dosarlo bene, affinché non si creino strati di detersivo che possono macchiare e fare in modo che restino le impronte ogni volta che camminate.

Usare male la cera

Qualche volta mi è capitato anche di voler lucidare i pavimenti in fretta, non solo di volerli pulire. In queste occasioni ho commesso due errori, cui è stato difficile porre rimedio.

Il primo è stato quello di utilizzare troppa cera: in questo caso, il pavimento è diventato quasi appiccicoso e, ogni volta che ci passavo, le mie scarpe lasciavano delle impronte molto evidenti.

Un altro errore è stato spruzzare direttamente la cera sui pavimenti: se sono particolarmente delicati, quasi sicuramente resterà il segno nel punto in cui atterrerà il prodotto e bisognerà strofinare a lungo per rimuoverlo.

Quando si pulisce, non bisogna mai abbassare la guardia, altrimenti possiamo peggiorare la situazione. Quindi tenete bene a mente questi consigli per evitare di commettere errori quando pulite i pavimenti e non permettete alla fretta di offuscare il vostro giudizio!