Basta una noce per avere il legno lucido e senza graffi!

68402
noci-legno

Le noci sono note per essere un super alimento salutare e leggero che ci permette di non rinunciare al gusto.

Oltre ad essere, però, uno spuntino nutriente, possono essere utilizzate anche per la pulizia della casa.

Le noci, infatti contengono degli oli naturali in grado di risanare i pavimenti e i mobili in legno che si sono opacizzati o che presentano dei graffi.

Se, quindi, avete superfici di vecchi mobili graffiati e volete farle tornare al loro splendore, è il caso di provare questo trucchetto veloce ed efficace!

Vediamo insieme come usare una noce per far tornare i vostri mobili e pavimenti di legno come nuovi!

N.B Vi ricordiamo di consultare sempre le etichette di produzione prima di utilizzare i rimedi da noi suggeriti.

Come lucidarlo

Come abbiamo già detto, le noci sono un alleato perfetto per risanare le superfici dei nostri pavimenti e mobili di legno che si sono opacizzati col tempo o che presentano graffi.

La noce, infatti, grazie ad alcuni oli vegetali è in grado di lucidare la superficie e di far tornare il legno come nuovo.

Per pulire e lucidare il legno ci sono due metodi che potete provare.

Metodo 1

Questo metodo è più veloce da realizzare ed è indicato in caso di superfici non molto usurate o non molto opache.

Per prima cosa, procuratevi qualche noce. La quantità di noci di cui avrete bisogno dipenderà dall’estensione della superficie.

Per superfici piccole, vi consigliamo circa 2 o 3 noci.

Iniziate, quindi, col rompere i gusci e con il pulire bene i gherigli.

Dopodiché, avvolgete i gherigli delle noci in un panno o straccio e formate una sorta di sacchetto.

Mettete, poi, il sacchetto in un mortaio e schiacciate il tutto con un pestello.

Schiacciate, quindi, fin quando l’olio delle noci non fuoriesce e non viene assorbito dal panno.

Una volta che il panno avrà assorbito l’olio di noce, prendete il panno con all’interno ancora le noci e utilizzatelo per la pulizia del legno.

In alternativa, potete anche utilizzare solo il panno e gettare via le noci se l’ingombro del sacchetto vi crea problemi nella pulizia.

In ogni caso, vi consigliamo di utilizzare le noci nel sacchetto per un effetto più efficace.

Strofinate, quindi, con la parte oleata del panno sulla superficie di legno che volete trattare e lasciate agire per qualche minuto.

Dopodiché passate un panno pulito per eliminare l’eccesso di olio che si è depositato.

Vedrete che la vostra superficie di legno risulterà subito più lucida!

Metodo 2

Per superfici di legno più opache, però, potete utilizzare anche un altro metodo più lungo rispetto a quello precedente.

In questo caso, infatti, vedremo come realizzare un altro tipo di olio di noce.

Prendete, quindi, le noci e, come nel metodo precedente, schiacciatele con il mortaio. A questo punto, mettete da parte i gherigli in un contenitore.

Aggiungete, poi, due cucchiai di alcool puro e due bicchieri di acqua calda e lasciate i gherigli in ammollo per circa 10 giorni.

Frullate, poi, il tutto con un frullatore a immersione e conservate l’olio così ottenuto in una bottiglietta di vetro.

Ricordatevi che potete aggiungere più acqua se la consistenza dell’olio non è troppo liquida.

Inoltre, coprite con un canovaccio il contenitore dove avete lasciato a macerare i gherigli.

Il vostro olio è pronto! Utilizzate poche gocce sulla superficie di legno che volete lucidare e lasciate agire per un po’.

Dopodiché, passate un panno in cotone.

E voilà: il vostro legno sarà lucido come appena comprato!

Come togliere i graffi

Se, invece, avete dei graffi sulla vostra superficie di legno e non sapete come rimuoverli, sarete felici di sapere che anche in questo caso tutto ciò che vi serve è una noce.

Questo trucco può essere utilizzato, però, solo su graffi leggeri superficiali in quanto non funziona su graffi più profondi.

Prendete, quindi, il gheriglio di una noce e strofinatelo su tutta la lunghezza del graffio più volte seguendo la direzione della venatura del legno.

Poi, lasciate agire per qualche minuto.

In questo modo, date tempo agli oli naturali delle noci di filtrare nel legno e di riempire il graffio. Infine, prendete un panno morbido e passatelo su tutta la superficie.

Il vostro graffio sarà solo un brutto ricordo!

Avvertenze

Vi ricordiamo di consultare sempre le etichette di produzione prima di provare i nostri rimedi.

Inoltre, vi ricordiamo che la noce può eliminare solo graffi superficiali e piccoli; in caso, invece, di danni più profondi, consultate un professionista.

Legno sempre lucido!

Il legno è un materiale bellissimo ma anche molto complesso da trattare! Per altri rimedi naturali, ecco i nostri infallibili consigli:

Maddy Cimmino
Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.