Per avere in Estate la pelle sempre morbida e mai secca ecco 5 Maschere facili e fai da te

104
pelle-secca-casa

Ci sono dei periodi dell’anno in cui è facile notare la tendenza della nostra pelle a diventare secca, squamosa e screpolata tanto da provocare anche una fastidiosa sensazione di prurito.

Le cause per cui la pelle diventa così secca possono essere svariate, ma in ogni caso sarebbe bene idratarla e nutrirla a fondo per contrastare questo inestetismo.

E quindi come fare? A tal proposito, oggi vedremo 5 maschere fai da te fatte con ingredienti naturali e casalinghi considerati alleati contro la secchezza della pelle!

Maschera al tuorlo d’uovo

Il primo rimedio che vi proponiamo consiste nel realizzare una maschera fai da te con il tuorlo d’uovo, il quale è ricco di vitamina A e proteine ​​che nutrono la pelle e la idratano.

Tutto ciò che dovrete fare, quindi, è mescolare un tuorlo d’uovo con un cucchiaio di miele e un cucchiaio di oliva fino ad ottenere un composto dalla consistenza cremosa.

A questo punto, applicate la maschera così ottenuta sulla pelle pulita, stendendola accuratamente e lasciate agire per circa 10 minuti. Poi, risciacquate e la vostra pelle sarà nutrita e idratata in un batter d’occhio!

Maschera all’olio di rosa mosqueta

Un’altra maschera considerata una grande alleata contro le pelle secca è quella che prevede l’utilizzo dell’olio di rosa di mosqueta, il quale vanta proprietà sublimi nella cura della pelle perché contiene acido linoleico e acido oleico che hanno una forte funzione idratante.

Mescolate, quindi, in una ciotola un tuorlo d’uovo, un cucchiano di miele e un cucchiaino di olio di rosa mosqueta fino a quando non si sarà formato un composto omogeneo pronto per l’uso e voilà…il gioco è fatto! Per l’applicazione, poi, detergete il viso accuratamente in modo che non abbiate più tracce di make up e in modo che sia totalmente pulito e quando la pelle sarà totalmente asciutta, spalmate il composto appena realizzato utilizzando un pennello.

Tenetelo per circa 10 minuti, dopodiché rimuovetelo con acqua tiepida abbondante e con una spugnetta morbida per il viso: la vostra pelle sarà più morbida al tatto! Oltre all’olio di rosa, infatti, anche il miele è in grado di nutrire la pelle in profondità e di contrastare la secchezza cutanea grazie alla proprietà igroscopica (ovvero la capacità di assorbire e trattenere l’acqua).

N.B Si consiglia di accertarsi sempre che l’olio di rosa mosqueta sia naturale al 100%, in modo da ottenere una maschera fai da te totalmente naturale.

Maschera allo yogurt

Un’altra maschera che potete provare prevede l’utilizzo di uno yogurt greco, il quale nutre la pelle a fondo e va ad attenuare le screpolature dovute alla pelle secca.

Mescolate, quindi, un cucchiaio di yogurt greco con qualche goccia di succo di arancia o di succo di limone fino ad ottenere una sorta di crema che è possibile applicare sul viso.

Dopodiché, stendetela sul viso pulito servendovi di un pennello e tenetela in posa per circa 10 minuti. Infine, risciacquate il viso e vedrete che la pelle sarà subito più idratata! Questa maschera, inoltre, andrà ad appianare anche le rughe più profonde!

Maschera alla mela cotta

Se è vero che “mangiare una mela al giorno, toglie il medico di torno”, è altrettanto vero che questo frutto possiede delle proprietà idratanti e antiossidanti tali da essere davvero una manna dal cielo nella cosmetica ecologica.

È possibile, infatti, preparare una sorta di maschera, facendo cuocere una mela e schiacciandola. Dopodiché, mescolate un cucchiaio di polpa di questa mela con un cucchiaio di olio di oliva e un cucchiaino di miele e applicate il composto così ottenuto sulla pelle del viso per 15 minuti. Infine, risciacquate con acqua tiepida.

In alternativa, potete anche realizzare una vera e propria lozione contro la pelle secca, lasciando le bucce in una pentola contenente circa un litro d’acqua bollente, per 15 minuti. Dopodiché, filtrate l’acqua, lasciatela raffreddare e applicate questa miscela sulla pelle 2 volte al giorno, come se fosse una crema.

Se non avete mele a casa, va bene usare anche kiwifragole o frutti di bosco, molto ricchi di vitamine utili per la secchezza della pelle.

Maschera all’aloe vera

Infine, vediamo un’ultima maschera in grado di fornire un sollievo alla vostra pelle secca e placare anche la sensazione di prurito: la maschera all’aloe vera.

Inserite, quindi, in una carta scura alcune foglie di aloe e fatele riposare nel frigorifero per circa 15 giorni. Dopodiché, estraete il succo dalle foglie e applicatelo sul viso con una garza e lasciate riposare per circa 15 minuti. Infine, risciacquate il viso e…la vostra pelle sarà vi sembrerà morbida come non mai!

Altri consigli utili per contrastare la pelle secca

Per quanto questi rimedi naturali possano aiutare a contrastare la secchezza della pelle, è bene ricordare che alla base di una buona idratazione vi è innanzitutto la cura dell’alimentazione e non solo l’utilizzo di prodotti da applicare.

È necessario, infatti, bere molta acqua o altri liquidi e mangiare molti cibi a base di acqua al fine di nutrire e idratare la vostra pelle dall’interno. Inoltre, è raccomandabile evitare cibi ricchi di sale.

Vi consigliamo, poi, di consultare sempre un dermatologo in caso di pelle molto secca, così da indagare la causa sottostante e procedere con la giusta cura.

Controindicazioni

Evitate l’utilizzo della maschera in caso di allergie o ipersensibilità a una o più componenti. Il parere di un dermatologo è importante soprattutto in caso di pelli molto delicate o problematiche. Chiedere un parere medico anche in caso di gravidanza e allattamento.

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.