Maschere all’ananas: antiossidante e antiage

647
ananas

L’ananas è un frutto esotico dalle molteplici proprietà che dona numerosi benefici a tutto l’organismo. Appartiene alla famiglia delle Bromeliaceae. Il primo ad apprezzare il suo dolce sapore fu Cristoforo colombo durante il suo viaggio verso l’America.

Poi fu importato in Italia dagli Inglesi e dagli Spagnoli ed è diventato un frutto molto apprezzato non solo per il sapore, ma anche per gli effetti che ha sul corpo. È un frutto ricco di magnesio, vitamina C e potassio, elementi utilissimi nella vita di tutti i giorni. Inoltre è fonte di bromelina, un complesso di endopeptidasi (enzimi che digeriscono le proteine) e di altri elementi quali la glicosidasi, la cellulasi etc.

Stimola il metabolismo e per questo è un frutto usato sia in campo medico che in campo cosmetico. I suoi estratti vengono inseriti nelle formulazioni di prodotti anticellulite perché favorisce il drenaggio dei liquidi in eccesso. Alcuni integratori alimentari, poi, sono fatti di ananas, più nello specifico di estratto del gambo. Questi prodotti hanno azione diuretica e vengono consigliati in caso di gonfiore e ritenzione idrica.

Pulizia del viso

Si può fare la pulizia del viso con l’ananas che è davvero accurata e profonda e va fatta almeno una volta alla settimana con effetto esfoliante per rendere la pelle luminosa e morbida. L’ananas contiene gli acidi della frutta che le conferiscono un magico effetto scrub.

Si può ricavare il frutto con una centrifuga, poi utilizzarlo con un batuffolo di ovatta o con dei dischetti di cotone per detergere il viso. Poi si risciacqua con acqua tiepida.

Maschera all’ananas e impacchi contro la cellulite

È indicata per tuttii i tipi di pelle. Per crearla ci vuole davvero poco tempo e pochissimi ingredienti, basteranno infatti 50g di ananas fresco e due cucchiai di amido di riso o di riso. Va frullata la polpa e poi si aggiungono i cucchiai di amido. La maschera è pronta per essere applicata sul viso per dieci minuti.

Al termine si sciacqua abbondantemente con acqua tiepida.  Si possono provare, poi, degli impacchi all’ananas contro la cellulite dato che il frutto è capace di eliminare gonfiori e bruciare i grassi. L’impacco a base di ananas con russo e argilla stimola la circolazione e aiuta a prevenire la buccia d’arancia. Per realizzarlo servono quattro fette di ananas, un infuso di russo e l’argilla verde. Si prepara dapprima l’infuso di rusco, filtrandolo bene. Poi si aggiunge l’ananas a pezzi, un cucchiaio di argilla che fa addensare il composto. Non vi resta che provarlo sulle zone colpite da cellulite.

Crema antiage

Molte donne odiano le rughe sul viso, in special modo quelle sotto gli occhi dovute a molteplici fattori quali l’esposizione al sole e fattori ambientali. Si può provare una crema antiage all’ananas rigorosamente fai-da-te con poche materie prime:

  • 1 fetta grande di ananas
  • 2 cucchiai di miele (circa 50 gr)

Si pulisce l’ananas e si taglia in piccoli pezzi, si trita  in seguito viene unito il miele. La vostra crema può essere usata la sera, dopo aver tolto il make up e dopo esservi assicurati di avere la pelle pulita e asciutta. Lasciate agire la crema per circa una mezzoretta e risciacquate con acqua fredda. Potete poi conservarla in frigorifero. Si può usare anche tutti i giorni.

Fluido concentrato all’ananas

Ha una azione concentrata e potenziata per ridurre la ritenzione idrica, infatti va applicato sulle zone del corpo colpite da questo grosso problema che per le donne diventa antiestetico. Va applicato due volte al giorno. Esistono moltissime creme a base di ananas in commercio, tutte sfruttano l’enzima della bromelina. Vengono utilizzate per lo più per la cellulite. È bene applicare la crema almeno due volte al giorno, una la mattina e una la sera. Non c’è bisogno di usare molto prodotto, ne basta un velo.

Giusi Rosamilia
Nata nel 1990, si è laureata alla triennale di Editoria e Pubblicistica, ha proseguito gli studi con la Magistrale in Informazione, editoria e giornalismo e un Master in Comunicazione e Giornalismo di moda. E' giornalista pubblicista, Vicedirettrice del periodico “Altirpinia", collabora con varie riviste tra cui Fashion News Magazine e Chic Style. Social media manager e web copywriter. Ama la scrittura, la moda e gli animali.