Maschere viso fai da te con l’argilla verde Argital

250
argilla verde

Tra i vari tipi di argilla l’argilla verde è la più largamente utilizzata, grazie alle sue innate proprietà che le permettono di garantire benefici alla pelle del viso, o per il trattamento della cellulite e delle smagliature, in particolare sulla pancia e sui glutei. Ma non solo.

L’argilla verde è ottima anche per altri utilizzi, come per rinforzare la struttura dei capelli (esistono diversi ingredienti che forniscono un valido trattamento detox per capelli), per un pediluvio rilassante o un bagno snellente.

L’argilla verde è una sostanza composta da elementi di origine minerale, originatasi dall’erosione di rocce granitiche con la conseguente ricomposizione dei materiali derivanti dalla roccia ed è per questo che conserva inalterate le sue proprietà antibatteriche, detossinanti e purificanti.

Nei giorni scorsi ho avuto modo di provare l’argilla verde Argital (del dottor G. Ferraro), che è  un tipo di argilla verde particolarmente raro, in quanto è di origine marina, quindi è ricca di elementi presenti nell’acqua del mare e viene estratta da alcune cave in Sicilia.

Dopo essere stata scavata, l’argilla viene essiccata al sole e assorbe una grande quantità di luce e di calore solare, che vanno ad alimentare le sue proprietà benefiche. Il costo della confezione di argilla fine da 1000 g è di circa 7€ e si può comprare anche online.

Con l’argilla verde è possibile realizzare diverse maschere per il viso, mischiando ingredienti differenti a seconda delle esigenze della nostra pelle. Ecco alcune ricette (a cura del dottor Ferraro) di maschere per il viso facili da realizzare con l’argilla verde:

Maschera base

Ingredienti:

  • 1 bicchiere di argilla verde
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 cucchiaino di olio di mandorle dolci
  • 1/2 bicchiere di acqua minerale

Preparazione:

In una tazza versare l’acqua minerale. Sciogliervi il miele e aggiungere l’olio. Aggiungere a poco a poco il bicchiere di argilla, mescolando nel frattempo fino ad ottenere una crema omogenea e lucida.

Maschera per pelli normali

Alla maschera base aggiungere mezzo cucchiaino di olio di germe di grano e amalgamare il tutto. Applicare sul viso con un pennello pulito e aspettare 10 minuti prima di rimuovere la maschera con una spugnetta umida.

Maschera per pelli grasse

Alla maschera base aggiungere un cucchiaio di succo di limone o succo di pompelmo e amalgamare il tutto. Applicare sul viso con un pennello pulito e attendere 15 minuti prima di rimuovere la maschera con una spugnetta umida.

Maschera per pelli secche

Alla maschera base aggiungere:

  • 2 cucchiai di infuso di foglie di Malva
  • qualche goccia di olio di Borragine

Amalgamare questi due ingredienti alla maschera base. Applicare sul viso con un pennello pulito e lasciare in posa 5 minuti prima di rimuovere la maschera con una spugnetta umida.

Maschera nutriente con il latte per pelli molto secche

Ingredienti:

  • 1 bicchiere di argilla verde
  • 1 bicchiere e mezzo di latte

Preparazione:

Mescolare i due ingredienti fino ad ottenere una maschera liscia e cremosa. Applicare sul viso fino ad un massimo di 20 minuti. Questo tipo di maschera si mantiene morbida, fornendo un’ottima idratazione per le pelli particolarmente secche.

Avvertenze

Dopo qualche minuto di applicazione la maschera incomincerà a seccarsi e si avvertirà una sensazione di pelle che tira, ma è una reazione del tutto normale.  Una volta rimossa la maschera, in alcuni casi la pelle si può arrossare, ma anche questa è una reazione normale che può portare l’argilla verde.

Un altro tipo di argilla che fornisce un rimedio naturale molto efficace per pelle e capelli è l’argilla blu, con cui si possono realizzare maschere altrettanto valide e facili da preparare.

Giorgia Greco
Frequento la facoltà di Economia Aziendale all'università degli studi del Sannio di Benevento, la mia grande passione è scrivere e sono da sempre interessata a tutto ciò che riguarda il benessere, la bellezza e la cosmetica.