4+1 Profumatori naturali Fai da te da mettere sul Termosifone!

277
profumatori-naturali-termosifone

Oltre a pulire, per profumare la casa molto spesso posizioniamo dei profumatori in varie stanze, questi possono spargere l’odore spruzzando la fragranza, oppure sono naturali.

Ma avete mai pensato di farne uno tutto vostro così da risparmiare e avere esattamente l’odore che volete per il vostro ambiente?

Ci sono tanti modi diversi per profumare la casa, uno di questi prevede l’utilizzo dei termosifoni, i quali ci riparano dal freddo pungente.

Vediamo, quindi 4+1 profumatori naturali da mettere sul termosifone!

Foglie d’alloro

Sono molte le persone che adorano il profumo emanato dalle foglie d’alloro essiccate!

Inoltre è una pianta che ci ricorda molto l’inverno e viene adoperata spesso anche nelle ricette delle stagioni fredde.

Se volete spargere la fragranza di questa pianta in casa, potete mettere le foglie direttamente sul termosifone, queste possono essere già essiccate, ma se le avete fresche, potranno seccarsi con il calore del termosifone!

Tuttavia, un metodo del genere potrebbe farle cadere facilmente, per cui vi consiglio di tritarle e metterle in un sacchetto traforato. Quest’ultimo poi può andare direttamente sul termosifone oppure se preferite attaccatelo ai lati.

Formine con agrumi

Sicuramente qualche volta avrete provato a profumare la casa con le bucce di un’arancia o di un limone.

Ma avete mai creato delle formine con agrumi?

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Si tratta di un’idea molto simpatica che può unire due cose insieme: decorare e profumare la casa. Inoltre il metodo è semplicissimo!

Dovrete staccare la buccia di un’arancia o di un limone in maniera molto delicata così da non spezzarla.

Prendete poi delle formine e schiacciatele nella buccia, se avete difficoltà in questo passaggio, potete semplicemente ritagliare la formina con un coltello, facendo molta attenzione.

Ed ecco che avrete creato le vostre formine profumate! Vi potete sbizzarrire in ogni modo, dalle stelline agli animali, scegliete la forma che preferite!

Infuso alla lavanda

Tra i vari profumatori naturali che potete creare, c’è anche l’infuso alla lavanda!

Questa pianta è molto indicata sia per gli ambienti spaziosi, ma soprattutto per le stanze piccole in cui occorre avere un odore molto delicato.

La lavanda, infatti, ha delle proprietà rilassanti e potrebbe aiutarvi anche a conciliare il sonno!

Per questo rimedio, mettete una tazza d’acqua in un pentolino e aggiungete due cucchiai di fiori di lavanda essiccati, portate ad ebollizione.

In seguito, facendo molta attenzione, trasferite il composto in un barattolo di vetro o in un contenitore a vostro piacimento, magari decorato e posizionatelo sul termosifone.

Il calore farà fuoriuscire tutto il magnifico odore!

Infuso alla cannella

Analogamente al procedimento della lavanda, potete usare anche l’infuso alla cannella!

Quest’ingrediente naturale, usato prettamente per i dolci, sparge un profumo inebriante che ci ricorda l’inverno, ma soprattutto il Natale!

Tutto quello che occorre fare è procurarsi un bastoncino di cannella, metterlo in un pentolino con acqua bollente e trasferirlo sempre in un recipiente di vetro.

Posizionatelo poi sul termosifone e godetevi uno dei profumi più belli in assoluto!

Oli essenziali

Infine, se preferite avere una fragranza specifica che non rientra nei metodi precedentemente descritti, l’unica cosa da fare è usare oli essenziali!

Si possono usare in tanti modi, potete mettere 5 o 6 gocce in una tazza con acqua calda e metterlo sul termosifone.

In alternativa potete inumidire un batuffolo di ovatta o un disco di cotone con l’olio essenziale che preferite e inserirlo in un sacchetto traforato da posizionare poi sopra oppure ai lati del calorifero.

Avvertenze

Vi ricordo di non usare i rimedi descritti in caso di allergie o ipersensibilità. Scegliete sempre una fragranza che non disturbi il vostro olfatto.