Una bustina di tè per lucidare e pulire tutta la casa

439
pulire-con-il-te

Il, si sa, è una bevanda molto amata soprattutto durante i freddi inverni quando diventa per noi una pausa calda e rilassante.

Quello che però non sappiamo è che una bustina di tè potrebbe aiutarci anche nella pulizia di casa.

Grazie alle sue proprietà pulenti, infatti, il tè è in grado di rimuovere il grasso e la polvere e di conferire lucentezza ai pavimenti e ai mobili di legno.

Scopriamo, quindi, insieme 8 usi del tè per pulire casa.

N.B Vi ricordiamo di consultare sempre le etichette di produzione prima di cimentarvi nella pulizia seguendo i nostri rimedi.

Pavimenti e mobili in legno

L’idea di utilizzare una tazza di tè per pulire il legno non è recente ma rientra tra i rimedi della nonna.

L’acido tannico contenuto nel tè, infatti, è davvero efficace per pulire e donare lucentezza al legno ormai opaco.

Per utilizzare questo rimedio, fate bollire una pentola di acqua e aggiungete 4 bustine di tè.

Dopodiché, lasciate raffreddare l’infuso per circa 10 minuti e versatelo in un secchio contenente acqua.

A questo punto, immergete lo straccio o un panno nel secchio e iniziate a lavare la superficie di legno che volete lucidare.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Dopo aver lavato, asciugate con un panno pulito e morbido. Il vostro mobile o pavimento di legno sarà più lucido che mai!

Pulire tappeti e moquette

Se invece avete tappeti o moquette sporchi che emanano odore di muffa, utilizzate foglie di tè secche e cospargetele sulla superficie.

Lasciatele agire per circa 30 minuti, dopodiché aspirateli con un aspirapolvere.

Vi consigliamo di utilizzare foglie secche e non foglie di tè in infusione, perché potrebbero macchiare il tappeto.

Vedrete che il vostro tappeto o la vostra moquette sarà pulita e profumata!

Rimozione degli odori

Le foglie di tè possono essere utilizzate anche per eliminare i cattivi odori nel frigorifero.

Distribuite, quindi, alcune foglie essiccate di tè in un contenitore scoperto e collocatelo all’interno del frigorifero per un paio di giorni.

Se avevate puzza di cipolla o aglio, noterete che le foglie avranno assorbito tutti i cattivi odori.

Addio puzza nel frigorifero!

Microonde

Per la pulizia del microonde, utilizzate una bustina di tè messa in infusione in acqua bollente.

Lasciate, quindi, raffreddare la bustina prima di maneggiarla così da non scottarvi e utilizzatela, poi, per lavare sia l’interno che l’esterno del microonde.

La bustina di tè sarà in grado non solo di sgrassare la superficie ma anche di rimuovere i cattivi odori e conferire un profumo fresco.

Water

Vi sembrerà incredibile, ma sembra che il possa essere utilizzato anche per pulire il water.

Lasciate, quindi, una o due bustine di tè nel water per circa un’ora. Dopodiché raccoglietele e strofinate il water con lo scopino.

Le bustine di tè nella toilette dovrebbero rimuovere le macchie ostinate sul fondo del water e renderlo subito più pulito.

Camino

Si sa, in inverno pulire il camino diventa davvero un gran problema a causa della cenere che si diffonde ovunque.

Ma sarete felici di sapere che vi bastano alcune foglie di tè per risolvere il problema.

Provate con l’aggiungere alcune foglie di tè bagnate alla cenere, prima di pulire il camino.

L’umidità delle foglie, infatti, aiuterà ad assorbire la cenere e le impedirà di diffondersi in tutto il camino.

In questo modo, potete tranquillamente procedere nel raccogliere la cenere del camino senza che si sparga ovunque.

Bicchieri e specchi

Con una bustina di tè potete anche far brillare gli specchi e i bicchieri ed eliminare tutti gli aloni.

Mettete, quindi, in infusione 3 bustine di tè in acqua bollente. Lasciate raffreddare il tè e versatelo in un flacone spray.

In alternativa, potete anche immergere un panno morbido nel tè freddo e passarlo direttamente sugli specchi e sui bicchieri.

Dopodiché, asciugate le superfici che avete trattato. Noterete che avranno una brillantezza scintillante!

Scarpe

Infine, se volete rimuovere i cattivi odori dalle vostre scarpe, una bustina di tè è la soluzione che fa per voi.

Mettete in’infusione, quindi, la bustina in acqua bollente, dopodiché, lasciatela raffreddare e asciugare.

Una volta che si è asciugata perfettamente, inseritela all’interno di ogni scarpa per eliminare il cattivo odore e renderle profumate!

N.B Vi ricordiamo di lasciare asciugare la bustina perfettamente prima di inserirla nella scarpa.

Avvertenze

Vi ricordiamo di seguire sempre le istruzioni del produttore prima di utilizzare i rimedi suggeriti.

Vi consigliamo di fare sempre la prova in un’area nascosta per assicurarvi che il tè non scolori la superficie che volete trattare.

Altri trucchetti naturali

Se volete conoscere altri ingredienti da utilizzare per la pulizia della vostra casa, ecco i nostri consigli per voi!

Maddy Cimmino
Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.