Vai al contenuto

Tutti i vantaggi della Spazzola in Silicone per pulire i Pavimenti

Rosanna Guasco
spazzola-silicone-pavimenti

Lavare i pavimenti con la spazzola in silicone è un metodo che si diffonde sempre di più in casa, soprattutto per chi deve arrivare negli angoli difficili e desidera le piastrelle sempre impeccabili.

Dal momento, però che possiamo definirlo un rimedio “non tradizionale” ci si chiede quali siano i reali vantaggi ad usarlo ogni giorno.

Oggi vedremo insieme tutto quello che c’è da sapere sulla spazzola in silicone, come e perché usarla in casa!

Differenza con altre scope

Quali sono gli elementi che dovrebbero orientare la scelta di una scopa verso quella in silicone e non su quella tradizionale?

Stiamo parlando, naturalmente, di due approcci diversi alla pulizia. La scopa in silicone viene usata prettamente per il lavaggio, mentre le altre servono anche a spolverare non solo i pavimenti, ma anche altre zone della casa.

In riferimento al resto della struttura della scopa in silicone, non si trovano differenze rispetto alle tradizionali, in quanto il bastone e i materiali di riferimenti (legno, alluminio o plastica) sono pressocché identici.

Vantaggi in casa

Fatte le premesse precedenti, quello su cui ci si ritrova davvero a riflettere è la differenza che corre tra le setole.

Ci sono senza dubbio diversi vantaggi in casa che possiamo trovare in casa con la scopa in silicone e bisogna tenerli presente, soprattutto se vi piace avere un pulito perfetto!

Scopriamo, quindi, quali sono gli elementi distintivi e i problemi che potete risolvere con quest’oggetto!

Per raccogliere i peli

Le prime risonanze positive che si raccolgono da chi utilizza la scopa in silicone è che risulta molto efficace contro i peli degli animali.

Ah dimenticavo! Se ti piacciono questi Consigli Naturali posso inviarteli ogni giorno direttamente su Messenger! Iscriviti al mio Canale! Ti aspetto!

Quando in casa si hanno un gatto o un cane i quale pelo tende a cadere costantemente, ci si ritrova in un vortice di pulizia continua poiché si cerca di toglierli ogni minuto.

Ad essere maggiormente colpito, ovviamente, è il pavimento e la scopa tradizionale non è sempre una buona alleata perché lascia i peli intrappolati all’interno.

Non solo in riferimento agli animali, ma i vantaggi si estendono a tutti i tipi di peli, infatti questa scopa è la prima scelta anche dei parrucchieri.

Inoltre, la cosa che davvero costituisce un tratto distintivo è la facilità nel pulirla: se restano peli in eccesso, dovrete solo indossare un guanto e verranno via in un batter d’occhio!

Velocità e precisione

Altra cosa che potrebbe spingervi ad acquistare una scopa in silicone è la precisione durante la pulizia, oltre ad una velocità notevole.

Le scope in silicone sono più “abrasive” rispetto alle altre, per cui quando dovete lavare un pavimento particolarmente sporco ed incrostato, potete passare questa scopa e non ci vorrà molto prima di veder andar via tutte le macchie.

Data la sua efficacia imminente, dunque, il lavaggio sarà velocissimo e con una precisione indirizzata soprattutto negli angoli e tra le fughe dei pavimenti, queste ultime tendono ad annerirsi facilmente.

Presenza di un “tergivetro”

Una cosa che possiamo notare nelle scope in silicone è la presenza di una “linguetta”, che spesso ritroviamo applicati ai tergivetro.
Questo accessorio è ottimo, per tutta una serie di motivi:

  • Potete buttare più acqua a terra (per le pulizie profonde) e raccoglierla con facilità
  • In inverno ci permette di asciugare prima il pavimento, evitando la presenza di aloni
  • Potremmo utilizzare la spazzola anche su piastrelle o vetri

Come scegliere quella giusta

Una volta stabiliti tutti i pro della scopa in silicone, come scegliere quella giusta?

Il fattore che ha la priorità nella scelta della scopa perfetta sono le dimensioni, dovrete regolarvi in base alla grandezza del vostro ambiente.

Avere una scopa grande vi permette sicuramente di coprire una porzione ampia di pavimento, ma allo stesso tempo potrebbe risultare scomodo quando dovete andare nelle zone strette o negli angoli.

Un modo per risolvere tale problema è comprare più supporti da montare sempre sullo stesso bastone.

Alcune scope in silicone sono molto accessoriate e potete trovare il tira acqua per trattare pavimenti bagnati, oppure setole strette per le zone difficili.

Condividi

COSA SCOPRIRAI