Metti un rametto di Alloro nella Doccia per profumarla e rinfrescarla

69
rametto-doccia

Che pensereste se vi dicessi che la doccia, momento già rilassante e rigenerante della giornata, può diventare ancora più bello?

A volte non si pensa a come alcune cose che abbiamo in casa possano diventare di punto i bianco i migliori alleati in assoluto!

È il caso del rametto d’alloro, una pianta dalle preziose qualità che, se messa nella doccia, aiuterà a profumarla, rinfrescarla e a trasmettere tutto il benessere di cui si ha bisogno!

Proprietà dell’alloro

Abbiamo detto che l’alloro è in generale una pianta molto versatile che si può sfruttare per diverse cose, soprattutto nella doccia, ma quali sono le sue proprietà?

Per elencarle tutte non si sa nemmeno da dove partire! Perché, infatti, l’alloro ha varie risorse!

Prima di queste il suo profumo, ovvero ciò che subito viene trasmesso non appena si prendono le foglie tra le mani.

Altra cosa da menzionare assolutamente è la capacità rilassante dell’alloro che predispone al benessere, per questo viene usato nel cuscino o i suoi infusi vengono bevuti prima di andare a dormire.

Nel mondo dei cosiddetti rimedi della Nonna l’alloro è usato per sgonfiare la pancia, per ridurre il bruciore di stomaco e quant’altro.

Queste sono solo alcune delle sue qualità e non bisogna dimenticare che è la pianta associata alla saggezza!

Nella doccia

Una volta stilata la lista parziale di tutti i pregi dell’alloro, non ci resta che andare a fondo nel nostro trucchetto e vedere come usarlo nella doccia!

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Delle proprietà indicate nel paragrafo precedente, quella che sicuramente interessa nella doccia è il profumo e la capacità rilassante.

Infatti bisogna tener conto del fatto che predisporsi al relax prima della doccia ci farà uscire rigenerati e confortevoli.

Dovrete mettere un rametto in una zona della doccia, in prossimità del soffione. Potete legarlo con uno spago o un nastro se avete dubbi che sia in bilico.

Assicuratevi che stia lontano dagli schizzi d’acqua, sarà infatti il vapore ad attraversare le foglie e ad esalarne il profumo.

Alternative per la doccia

Se anche l’alloro è un rimedio fantastico e da tenere sempre presente, non è l’unico che potete utilizzare!

Ci sono delle alternative per la doccia da scegliere in caso di sostituzione dell’alloro o se non ne gradire l’odore.

Vediamo le più gettonate di seguito!

Sapone di Marsiglia

Tutti hanno il sapone di Marsiglia in casa ed è anche risaputo che il suo profumo è inebriante!

Quindi poggiate una saponetta nella doccia, non importa dove, tanto può stare tranquillamente a contatto con l’acqua.

Il calore del vapore sprigionerà tutto l’aroma del sapone di Marsiglia e il bagno avrà un odore fantastico!

Rametto di lavanda

Tornando a piante e fiori, non possiamo rinunciare a mettere anche un bel rametto di lavanda nella doccia!

Proprio come l’alloro, anche la lavanda ha un odore fresco e delicato allo stesso tempo ed inoltre ci prepara al relax.

Dovrete mettere il rametto nella doccia, lontano dall’acqua e lasciarlo lì finché noterete che non profuma più.

Menta ed eucalipto

Per chi è amante della freschezza assoluta c’è il metodo con menta ed eucalipto!

Anche se queste due piante ricordano perlopiù l’estate, c’è chi vuole sentirne il profumo in tutte le stagioni, quindi vediamo come fare!

Se non avete i rametti di menta ed eucalipto, formate una sorta di collana mettendo le foglie miste delle piante in uno spago e legatele in una qualsiasi zona della doccia, sempre lontana dall’acqua.

Sentirete che freschezza!

Oli essenziali

Infine non può mancare il rimedio più veloce ed immediato, ovvero quello dato dagli oli essenziali!

Usateli nella doccia scegliendo la fragranza che più vi piace e mettendone 1 cucchiaino in una piccola ciotola piena d’acqua calda.

Il vapore della doccia, unito al calore dell’acqua sprigioneranno un meraviglioso odore in tutta la doccia che durerà per tanto tempo!

Avvertenze

Non usate l’alloro né gli altri ingredienti indicati in caso di allergia o ipersensibilità.