Non userai più detersivi in Lavatrice se conosci questi 4+1 Rimedi naturali!

737
rimedi-fai-da-te-lavatrice

Quando c’è da lavare il nostro bucato, oltre alla lavatrice che è un elettrodomestico fondamentale in questo caso, ci serviamo dei detersivi, in grado di smacchiare e pulire i nostri capi.

Spesso ci serviamo di quelli disponibili in commercio, ignorando che possiamo fare uso di alcuni ingredienti disponibili in casa più ecologici e comunque efficaci.

A tal proposito, oggi vedremo insieme alcuni rimedi naturali da utilizzare in lavatrice, in alternativa ai detersivi che solitamente utilizziamo.

Sapone di Marsiglia

Il primo rimedio consiste nell’utilizzare il sapone di Marsiglia, il quale vanta proprietà pulenti molto delicate.

Prendete, quindi, una pentola contenente 2 tazze di acqua e lasciatela riscaldare. Quando l’acqua bolle, versate, poi, 250 grammi di sapone di Marsiglia naturale a scaglie o grattugiato e mescolate a fuoco basso per circa 15 minuti.

Poi, fate raffreddare anche per tutta la notte fino a quando non avrete ottenuto una miscela abbastanza densa. A questo punto, vi basterà versare il composto in una bottiglia riciclata e agitarlo così da mescolare e diluire il tutto. E voilà: il vostro detersivo è pronto per l’uso!

N.B Ricordatevi sempre di agitare bene il flacone prima di ogni utilizzo. Assicuratevi, inoltre, che il sapone di Marsiglia sia sempre ben sciolto prima dell’utilizzo!

Bicarbonato di sodio

Un altro ingrediente da dispensa con cui potrete realizzare il detersivo per il vostro bucato è il bicarbonato, il quale aiuterà a sgrassare e a pulire a fondo i vostri capi e, grazie alla sua azione esfoliante, sarà in grado di eliminare macchie ostinate.

Prendete, quindi:

  • 2 tazze di bicarbonato di sodio
  • 60 ml di sapone di Marsiglia liquido

Aggiungete, quindi, tutti gli ingredienti in un flacone di vecchio detersivo liquido e mescolate, poi, il tutto fino a farli amalgamare bene. Dopodiché, se lo preferite, potete aggiungere alcune gocce di oli essenziali della fragranza che più vi piace, così da rendere il vostro bucato più profumato.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Questo mix può essere utilizzato anche per pulire e lucidare il legno: vi basterà metterne un po’ su una spugnetta da lato non abrasivo, passarla sul legno e risciacquare con un panno in microfibra!

Acido citrico

Poiché stiamo considerando l’utilizzo di questi rimedi naturali in lavatrice, vi consigliamo di provare anche l’acido citrico, in alternativa all’aceto che è “meno ecologico” se utilizzato negli scarichi.

Versate, quindi 150 gr di acido citrico in 1 l di acqua tiepida e mescolatelo fino a farlo sciogliere. Una volta che l’acido si sarà totalmente sciolto, versate la miscela nel flacone per detersivo che avrete riciclato.

Questa miscela può essere utilizzata anche per effettuare un lavaggio a vuoto in lavatrice e liberarla dal calcare! 

Sapone giallo

Oltre il sapone di Marsiglia, anche il sapone giallo può essere utilizzato come detersivo liquido per lavatrice.

Munitevi, quindi, di due panetti di sapone molle di 500 grammi e tagliateli a pezzetti così da favorire lo scioglimento. Aggiungete, quindi, i pezzi ottenuti in una pentola contenente 400 ml di acqua e portate il tutto a un leggero bollore.

A questo punto, spegnete il fuoco e coprite la pentola con un coperchio: noterete che il sapone si scioglierà completamente in pochi minuti. 

Traferite il detersivo liquido in una bottiglia riciclata e il gioco è fatto! Vi basterà riempire un misurino nella vaschetta della lavatrice e avviare il lavaggio. E voilà: un’ondata di freschezza e pulito avvolgerà i vostri capi!

Detersivo monodose fai da te

Infine, vediamo insieme come preparare un detersivo monodose fai da te per lavatrice. Tutto ciò che vi servirà è:

  • 150 grammi di bicarbonato
  • 100 grammi di sapone di Marsiglia
  • 100 grammi di carbonato di sodio (noto come soda da bucato o Soda Solvay)
  • 100 grammi di amido di mais
  • 20 gocce di olio essenziale

Iniziate, quindi, con il versare le scaglie di sapone di Marsiglia, il carbonato di sodio e il bicarbonato in un pentolino e accendete il fuoco, tenendo bassa la fiamma.

Mescolate, quindi, di tanto in tanto il composto con un cucchiaio di legno fino ad ottenere una sorta di crema con grumi. Dopodiché, spegnete il fuoco e versate l’amido di mais nella pentola e mescolate fino ad ottenere una consistenza cremosa.

Infine, non vi resta che aggiungere 20 gocce di olio essenziale che avete scelto, lasciare raffreddare la crema, e metterla in alcuni stampini per il ghiaccio. Vi consigliamo di utilizzare quelli in silicone così da favorire la rimozione all’occorrenza.

Lasciatele asciugare per qualche giorno e i vostri cubetti per il bucato sono pronti per essere usati! Vi basterà aggiungere un cubetto per lavatrice fai da te ad ogni lavaggio, direttamente nel cestello della lavatrice insieme al carico di capi che dovrete lavare e avviare il ciclo di lavaggio!

Attenzione: NON confondete la soda da bucato con la soda caustica, che serve per fare i saponi e deve essere maneggiata con molta attenzione e cura (con guanti mascherina e occhiali da lavoro).

Avvertenze

Consultate sempre le indicazioni di produzione prima di provare i rimedi suggeriti. Gli ingredienti sono ecologici e non aggressivi, ma è sempre meglio arieggiare la stanza durante la preparazione e nel caso indossare una mascherina per evitare di inalarne i vapori.

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.