Come fare il detersivo per la lavatrice con il sapone giallo da bucato!

1000
sapone-giallo-lavatrice

Lavare il proprio bucato in lavatrice è un’attività che svolgiamo quotidianamente per avere panni igienizzati e profondamente puliti.

Come ben sappiamo, per un lavaggio ottimale, è importante aggiungere detersivi in grado di mantenere il bucato pulito e fresco.

L’utilizzo, però, di prodotti chimici può provocare dermatiti, allergie e causare inquinamento.

Mentre noi tifiamo sempre per un approccio più ecologico!

Per questo, oggi, vi vogliamo confidare un segreto: esiste un rimedio della nonna ecologico e molto economico per avere un bucato fresco come non mai.

Volete sapere qual è? Il sapone giallo!

Vediamo, quindi, insieme come utilizzare questo sapone giallo della nonna in lavatrice per avere capi più splendenti che mai!

N.B. Prima di utilizzare il sapone giallo in lavatrice, consultate prima le etichette di lavaggio dei vostri capi.

Qual è il sapone giallo?

Il sapone giallo, chiamato anche sapone molle potassico, è un sapone che ha la forma di un panetto di colore giallo ed ha una consistenza semi-morbida.

È composto da pochissimi ingredienti, tra cui l’olio di cocco che lo rende più schiumogeno e gli conferisce un potere detergente molto efficace.

La sua azione sgrassante e pulente, invece, deriva dai sali di potassio.

A differenza del sapone di Marsiglia, che può essere utilizzato anche per l’igiene personale, il sapone giallo potassico è indicato per la pulizia del bucato, dei pavimenti e delle varie superfici.

Come usarlo in lavatrice

Il sapone giallo si rivela ottimo per detergere il bucato in lavatrice. Può essere usato sia come sapone solido, sia come sapone liquido.

Perciò, vediamo insieme nel dettaglio queste due modalità di utilizzo!

Sapone solido

Grazie al potere sgrassante di questo sapone, è possibile utilizzarlo anche per pretrattare le macchie più difficili.

In questi casi, quindi, strofinate direttamente il panetto sulla macchia come se fosse una spugna.

Lasciatelo agire, poi, per qualche minuto, dopodiché aggiungete il capo in lavatrice insieme agli altri capi.

A questo punto, tagliate un pezzetto di sapone giallo e inseritelo direttamente nel cestello della lavatrice.

Infine, avviate il lavaggio, accertandovi di rispettare sempre le etichette di produzione dei vostri capi.

Sebbene il sapone potassico non faccia molta schiuma, il vostro bucato sarà pulito e profumato come non mai!

Detersivo liquido per lavatrice

Il sapone giallo, però, può essere utilizzato anche come detersivo liquido.

La presenza di olio di cocco, infatti, permette di sciogliere il panetto con facilità e creare, quindi, una versione liquida senza il timore che possa solidificarsi come avviene per il sapone di Marsiglia.

Per preparare questo detersivo liquido fai da te, tutto ciò che dovrete fare è versare 400 ml di acqua in una pentola e aggiungere due panetti di sapone molle di 500 grammi al suo interno.

Vi ricordiamo, però, di tagliare questi panetti a pezzetti così da facilitare lo scioglimento.

Una volta inseriti i pezzetti di sapone nella pentola contenente acqua, portate il tutto a un leggero bollore. Spegnete, poi, il fuoco e coprite la pentola con un coperchio.

Noterete che il sapone si scioglierà completamente in pochi minuti. Se non si è sciolto abbastanza, accendete il fuoco per qualche altro minuto.

Quindi, spegnete, lasciate raffreddare un po’ e trasferite il detersivo liquido così ottenuto in una bottiglia riciclata.

Ora vi tocca solo utilizzarlo per il lavaggio del vostro bucato in lavatrice!

Riempite, quindi, un misurino e aggiungete anche un cucchiaino di bicarbonato e uno di soda da bucato.

In questo modo, infatti, renderete più efficace l’azione sbiancante e smacchiante del detersivo.

Aggiungete, quindi, il contenuto del misurino nella vaschetta della lavatrice e avviate il lavaggio.

E voilà: un’ondata di freschezza e pulito avvolgerà i vostri capi!

Video procedimento

Se lo desiderate, potete anche dimezzare la dose indicata, utilizzando solo un panetto di 500 grammi e 200 ml di acqua! Ecco un video di tutto il procedimento:

Avvertenze

Ricordiamo di seguire attentamente le etichette di lavaggio prima di utilizzare questo metodo sui vostri capi.

Rispettate sempre la temperatura e la centrifuga ottimale quando lavate il bucato.

Sapone che passione!

Se il sapone è la vostra passione, ecco altri post per voi!

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.