Come riutilizzare con originalità vecchi abiti



In America si chiama ‘usa e getta‘, è la nuova moda di usare abiti e poi buttarli. In attesa che si espanda anche in Europa vi diamo qualche idea creativa ed originale per dare tregua ai nostri armadi stracolmi di abiti che non mettiamo più. Ricicliamo lo scolapasta, vecchi cd perchè non gli abiti? Ecco 3 modi per riutilizzare vecchi capi dell’armadio che non vogliamo buttare ma non sappiamo cosa farne.

Baratto online

Se abbiamo già provveduto alla classica beneficenza, ovvero donare abiti a chi non può permettersi di comprarli, ecco un modo semplice, facile e veloce per riutilizzare i nostri capi e magari guadagnare anche qualche euro.

Attraverso aBay o altri portali online milioni di persone trascorrono le loro giornate a guadagnare rivendendo i loro vestiti che non usano più. Se avete capi di vestiario in buone condizioni e magari ancora con l’etichetta, perché non provare? Se l’e-commerce non fa al caso vostro potete ricorrere sempre ai mercatini dell’usato che sorgono ormai in tutte le città del Belpaese.

Un altro suggerimento e rivenderli ai negozi Vintage, magari ciò che per noi è ormai inguardabile, per altri potrebbe diventare trendy.




Swap-party

E’ la tendenza nata negli Usa, ovvero lo shopping gratis. Lo swapping ci aiuterà a rigenerare il nostro armadio magari ‘con stile’. Ma come fare?

Per prima cosa contattate tutti gli amici e conoscenze, grazie anche all’aiuto dei social network. Scegliete un luogo e una data in cui incontrarvi. Con voi porterete tutti gli indumenti che volete barattare.

Prerogativa da sapere e dire a tutti i partecipanti è quella di portare tutti gli abiti e anche accessori puliti. Una volta incontrati, magari in un posto con dei camerini o tende, esponete tutto ciò che avete e via libera ad uno shopping gratuito. Alla fine vi ritroverete con un armadio nuovo, fatto con stile e la stessa cosa sarà per tutti i presenti. Esclusivamente gratis.

Ri….Creazione!

Se avete dimestichezza con macchina da cucire e ago e filo via libera alla fantasia. Potrete utilizzare paillettes, bottoni, cravatte, spille e creare nuovi abiti da quelli vecchi.

Più che creare sarà un ricreare. Una vecchia maglia semplice e monocolore potrà diventare una simpatico maglioncino con tutti bottoni colorati o paillettes. Una vecchia giacca potrà diventare alla moda con spille particolari e colorate e cosi via.

Bastano solo tre parole: creatività, pazienza e passione. Potrete scoprirvi stiliste di voi stesse e dar vita ad una moda trendy e glamour.