Kingii: dispositivo di galleggiamento

kingii

Saresti disposto ad essere salvato da un braccialetto? Detta così sembra suonare strano, in realtà il braccialetto in questione è un vero e proprio salvavita in casi di situazioni di annegamento. Si chiama Kingii Wearable, il dispositivo ( vedi anche GlucoTrack) più piccolo mai ideato al mondo a forma di braccialetto che non ti fa annegare.

Inventato dal californiano  Tom Agapiades, è stato lanciato a giugno 2015 sul sito di Crowdfunding Indiegogo riuscendo a raccogliere in pochissimo tempo circa 635 mila dollari da 63 diverse nazioni. Quest’anno ha anche vinto il prestigioso premio Edison Award 2016 come “Migliore startup”.

Cos’è Kingii? Come si presenta? Come riesce a salvarti la vita in caso di annegamento? Tante curiosità sull’originale dispositivo che punta a rivoluzionare il mondo della sicurezza acquatica.

Cos’è Kingii?

Il mare ha sempre affascinato milioni di persone per la sua immensità, il colore cristallino, le bellezze sottomarine e mille altre sfumature. Allo stesso tempo però in tanti ne sono terrorizzati. Perchè questo timore? Il mare nasconde mille meraviglie ma anche tanti pericoli e quello più diffuso è la paura di annegare? Salvagenti, giubbotti di salvataggio sono solo alcuni dei aiuti tempestivi in caso di annegamento. Tutti ingombranti da portare con se per una lunga nuotata.

Kingii inverte la rotta, è piccolo, non ingombra, è ricaricabile, adatto a tutte le età (dai 6 anni in su) e si indossa come un braccialetto, ma con la potenza di salvarti la vita! Quali sono le caratteristiche di Kingii? Come funziona? Come è composto?

Kingii: caratteristiche e funzionamento

Secondo le stime sarebbero circa 400 mila i morti per annegamento ogni anno in mare, laghi e fiumi. Spesso sono bambini e anziani i principali soggetti a questo pericolo, ma anche i giovani non ne sono esenti spesso per troppa superficialità in acqua. Kingii è il dispositivo inventato per ridurre queste stime e l’alto tasso di mortalità in acqua.

Secondo il fondatore Kingii è importantissimo anche in quelle situazioni in cui i bambini e ragazzi sono soli senza la presenza di un adulto. Kingii si applica comodamente al polso, chi lo indossa si sente più tranquillo e sereno di essere al riparo da eventuali pericoli.

kingii salvavita

Kingii ha una tecnologia molto semplice. Vicino al braccialetto c’è una leva che, se viene tirata, attiva una sorta di “cilindro” (una cartuccia di CO2) che riempie una sacca che permette il galleggiamento. Una volta acquistato Kingii può essere anche riutilizzato togliendo il cilindro e richiudendo la confezione.

Come ti salva Kingii? Una volta aperta la confezione Kingii si gonfia come un piccolo salvagente e può rimanere così anche per 48 ore. Se sei in difficoltà il dispositivo ti salva lanciando un segnale in alto che può essere notato anche a lunghe distanze. Kingii è composto anche da una bussola per orientarti e di un fischietto per facilitare l’individuazione del soggetto in pericolo.

Kingii è un’invenzione intelligente presto sul mercato mondiale (per ora acquistabile online), ha un costo dignitoso (circa 90 euro) ma sarà il vostro angelo in mare. Il mare è senza strade, il mare è senza spiegazioni (Alessandro Baricco).