Come allontanare gli Insetti quando sei in Balcone? Il segreto è nella tua cucina

454
allontanare-insetti-balcone-caffe-aglio

Le giornate di caldo portano con sé anche gli insetti, ospiti indesiderati che non di rado si fiondano in casa a causa delle finestre e porte sempre aperte durante questo periodo.

Per non parlare, poi, di quando siamo sul balcone, in quanto diventa veramente una lotta tra noi e le mosche, le formiche, le api, le zanzare, le blatte e le cimici.

Per questo, oggi vedremo insieme alcuni rimedi naturali e trucchetti in grado di allontanare gli insetti quando siamo sul balcone così da goderci le serate negli spazi esterni della nostra casa!

Aceto

Il primo ingrediente che vi proponiamo per tenere lontani gli insetti da voi mentre siete sul balcone è l’aceto, il cui odore pungente è mal tollerato da questi animaletti e farà sì che faranno subito retromarcia!

Tutto ciò che dovrete fare, quindi, è mettere delle ciotoline piene d’aceto sui vari punti del balcone e il gioco è fatto! In alternativa potete anche passare un panno in microfibra imbevuto di aceto sulle ringhiere così da pulirle e creare una sorta di barriera protettiva dagli insetti.

Limone e chiodi di garofano

Un altro rimedio per tenere lontano questi animaletti da noi mentre siamo sul balcone prevede la combinazione del limone con i chiodi di garofano, i quali sprigionano un odore in grado di profumare gli ambienti!

Per fortuna, però, gli insetti non gradiscono quest’odore inebriante, pertanto questi ingredienti sono noti per svolgere un’azione repellente e antiparassitaria. Tagliate, quindi, a metà un limone e inserite all’interno i chiodi di garofano. Dopodiché, collocatelo sul balcone, magari vicino la vostra sdraio, poltroncina o tavolo e noterete che gli insetti saranno solo un brutto ricordo!

Caffè

Ah il caffè! Chi di voi non ama il suo aroma che risulta essere un vero e proprio piacere per le nostre narici? Sarete sorprese di sapere, però, che questo ingrediente è mal tollerato dagli insetti proprio a causa del suo aroma considerato troppo forte!

Noto per essere in grado soprattutto di tenere lontane le vespe e le api dalle nostre case, è una manna dal cielo anche per allontanare le zanzare.

Vi basterà, quindi, mettere dei fondi di caffè in una ciotola, in un piattino o in un qualsiasi contenitore ignifugo, per poi bruciarli: il fumo sprigionato libererà il vostro balcone dagli insetti fastidiosi!

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Aglio

Solitamente, consideriamo l’aglio un ingrediente in grado di insaporire i nostri piatti. Ma sapevate che svolge una forte azione repellente e antiparassitaria e viene, quindi, in nostro soccorso per allontanare gli insetti dai nostri balconi? Ebbene sì! Per provarlo, fate bollire due spicchi di aglio in mezzo litro di acqua e lasciate, poi, raffreddare la soluzione.

A questo punto, travasatela in uno spruzzino e vaporizzatela nei punti del balcone dove avete notato una maggiore presenza degli insetti o sulla ringhiera. In alternativa, potete anche lasciare un mazzo d’aglio appeso sul balcone.

N.B Vi ricordiamo, però, che l’odore potrebbe disturbare pure voi; è consigliabile, perciò, non spruzzare la soluzione troppo vicino a voi o nelle stanze e negli ambienti interni della vostra casa.

Oli essenziali

Gli oli essenziali sono noti per la loro capacità di diffondere un buon profumo negli ambienti. Tuttavia, la loro fragranza non sempre è apprezzata dagli insetti. Tra gli oli essenziali che svolgono un’azione antiparassitaria ricorrono quello alla menta, all’eucalipto, alla lavanda, alla citronella, all’alloro e al basilico.

Aggiungete, quindi, 3-4 gocce su alcuni batuffoli di cotone e posizionateli sul balcone. In alternativa, potete anche mescolare alcune gocce con dell’acqua e spruzzare la miscela direttamente sul vostro balcone.

Piante repellenti

Infine, vediamo un ultimo trucchetto per stare sul balcone, goderci la serata senza essere disturbate dalla presenza degli insetti: le piante repellenti, le quali oltre ad adornare il nostro balcone, aiutano anche a tenere lontani questi animaletti.

Ovviamente non tutte le piante hanno questo effetto, perciò, vi consigliamo di prediligere piante quali quelle di lavanda, di menta o di geranio, il cui odore è fastidioso per gli insetti. Posizionatele, quindi, sul balcone e… addio insetti!

Avvertenze

Se la presenza degli insetti sul balcone è notevole, valutate l’intervento di uno specialista.

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.