3 Trucchetti per avere Specchi lucidi senza aloni e che non si appannano

256
specchi-senza-aloni

Quando fa molto freddo, tutto quello che desideriamo è stare in un ambiente caldo e confortevole.

Nel momento in cui, però accendiamo fonti di calore in casa, i vetri e gli specchi si possono appannare facilmente: pensiamo allo specchio del bagno quando facciamo una doccia bollente o a quelli delle camere se accendiamo stufe o phon.

Questo ci porta poi ad avere dei fastidiosi aloni e ad opacizzarli, ma esistono dei rimedi per evitare tutto questo!

Vediamo quindi 3 trucchetti per avere specchi lucidi senza aloni e che non si appannano!

Acqua e aceto

Primo ed intramontabile rimedio naturale è con acqua e aceto. Più volte avrete letto che l’aceto è molto funzionale per rendere le superfici più lucide, ovviamente s’intende quelle che non sono soggette macchiarsi come marmo o pietra naturale.

Bene, anche per gli specchi vale lo stesso discorso! Quello che dovrete fare è riempire un vaporizzatore spray con acqua e aceto bianco in parti uguali.

Vaporizzate la soluzione ottenuta sugli specchi e passate un panno in cotone per asciugare. In questo modo non ci sarà bisogno nemmeno del risciacquo!

Succo di limone

Se volete ottenere specchi lucidi e che non si appannano, ma non gradite molto l’odore dell’aceto, potete optare per il succo di limone!

Essendo un ingrediente a base acida come l’aceto, sarà molto utile anche per sgrassare e per togliere eventuali gocce attaccate alla superficie.

Il procedimento è simile a quanto riportato sopra, vi consiglio sempre il contenitore spray per non risciacquare. Riempite, quindi, il vaporizzatore con acqua calda e il succo filtrato di 2 limoni.

Spruzzate sugli specchi e asciugate con un panno in cotone pulito e asciutto, altrimenti non otterrete il risultato sperato. Vi consiglio di compiere dei movimenti circolari che prevengono qualsiasi tipo di alone.

Sapone di Marsiglia

L’ultimo dei rimedi che vedremo è con il Sapone di Marsiglia!

Quest’elemento naturale è da prediligere nel caso in cui dovete pulire specchi particolarmente delicati e se volete un profumo inebriante!

Per questo rimedio, vi servirà il sapone liquido, dunque nel caso in cui abbiate il panetto, prendete un cucchiaio di scaglie e scioglietele a bagnomaria.

Versate quindi il cucchiaio di sapone in una bacinella con acqua tiepida e mescolate fino a farlo sciogliere completamente.

Prendete poi un panno in microfibra, inumiditelo nella miscela e fate una prima passata sugli specchi, dopodiché usate un panno in cotone per asciugare.

Ed ecco che gli specchi saranno lucidi e senza aloni!

Avvertenze

I metodi sopra descritti prevedono l’utilizzo di elementi naturali, tuttavia vi consiglio di provarli prima in un angolino nascosto per non danneggiare alcuno specchio.