Come catturare i Cattivi Odori in tutta la casa con l’Alloro

644
alloro-per-cattivi-odori

Che sia in bagno, in cucina, nei cassetti o nell’armadio, i cattivi odori sono sempre all’ordine del giorno in casa!

Per tale ragione il primo passaggio che si fa ogni mattina è aprire le finestre e permettere il riciclaggio dell’aria, ma quando fa troppo freddo o c’è vento?

Beh, anche in casi del genere non c’è da preoccuparsi perché con l’alloro potete togliere tutti i cattivi odori in casa in pochissimo tempo!

Cucina

La cucina è uno dei posti principali dove i cattivi odori prendono piede, per cui vediamo subito come sfruttare questa fantastica pianta.

In questo caso un infuso è tutto quello che serve! Bastano poche foglie per ottenere un risultato inebriante! Mettete 4 foglie d’alloro in un pentolino, dopodiché aggiungete 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio.

Fate riscaldare finché arriva a bollore, poi tenete altri 5 minuti e spegnete. Lasciate il pentolino sul piano cottura in modo che il vapore si sparga per bene e mandi via i cattivi odori.

Sentirete che profumo!

Bagno

Passiamo alla seconda zona che, senza ombra di dubbio, è nel mirino dei cattivi odori per svariati motivi.

All’interno del bagno l’assenza di finestre può provocare puzza di chiuso e in alcuni casi anche puzza di fogna. Per tale ragione spesso si installano degli impianti appositi per far passare aria.

Tuttavia è necessario anche dare un buon odore, per cui scopriamo insieme cosa si può fare al fine di risolvere questo problemino.

Basterà mettere 1 rametto d’alloro all’interno della doccia, lontano dal soffione perché le gocce non devono cadere sopra.

Ah dimenticavo! Se ti piacciono questi Consigli Naturali posso inviarteli ogni giorno direttamente su Messenger! Iscriviti al mio Canale! Ti aspetto!

Quando fate la doccia, il vapore esalerà tutto l’odore che resterà per tanto tempo in bagno!

Nelle camere

Anche se meno rara, la puzza a volte può raggiungere anche le stanze!

Ma non preoccupatevi, anche in casi simili il nostro caro e prezioso alloro corre in nostro aiuto svelandoci quanto possa essere efficae.

Quello che vi consiglio è procedere secondo quanto descritto anche nel caso della cucina. Dunque fate l’infuso, dopodiché trasferite il composto in una ciotola e poggiatela sul comodino.

In pochissimo tempo l’odore dell’alloro raggiungerà ogni angolo della camera!

Armadi e cassetti

Non solo gli ambienti grandi, ma anche gli spazi più piccoli possono risentire dell’assenza di passaggio d’aria e, di conseguenza, avere cattivi odori.

Per tale motivo è bene usare l’alloro all’interno di armadi e cassetti così non solo contrasterete i cattivi odori, ma eviterete anche la venuta delle tarme.

Vi basterà prendere delle foglie d’alloro e metterle in un sacchetto traspirante a maglie larghe. Posizionate nelle zone interessate ed ecco fatto!

Nel ripostiglio

Come parlare di cattivi odori in casa senza menzionare anche il ripostiglio?

Lì sicuramente il passaggio d’aria non c’è mai e per questo bisogna estirpare via la puzza con altri trucchi e tra questi spicca l’alloro!

Potete procedere con l’infuso in caso di mali odori molto forti, per tutti i giorni invece procedete mettendo del bicarbonato in una ciotola con 3 foglie d’alloro spezzettate.

Lasciate per diverse ore e vedrete che non sentirete più la minima puzza!