Se il Caldo non ti fa Dormire la Notte ecco 7+1 Consigli per stare più freschi

189
come-dormire-meglio-notte

La notte è un momento fondamentale della nostra giornata e in generale della vita!

Il riposo è importantissimo per ricaricarsi ed essere come persone nuove l’indomani, ma cosa fare in estate quando il caldo ci fa girare e rigirare nel letto?

Beh, non è semplice affrontare la notte con il caldo, ma oggi vi darò 7+1 consigli che vi potranno sicuramente aiutare!

Doccia calda

Potrebbe sembrare strano, ma fare una doccia fredda prima di andare a dormire è controproducente e vi spiego subito il perché!

Se impostate il getto d’acqua fredda, il corpo alzerà la sua temperatura in risposta al freddo che riceve, per questo otterrete l’effetto contrario.

Dunque è bene fare una doccia o un bagno moderatamente caldo (non bollente) in modo da mantenere la temperatura costante e conciliare il sonno.

Elettrodomestici spenti

Tutti gli elettrodomestici sono fonte di calore, per questo devono essere spenti durante la notte!

Caricabatteria, lucine, lampade, televisore e tutto quello che può essere collegato alla corrente dev’essere staccato per non spargere il calore.

Inoltre un accorgimento del genere è ottimo anche per non incorrere a guasti notturni di cui non potremmo essere a conoscenza mentre dormiamo.

Prediligere il buio

Una regola fondamentale se volete dormire sonni tranquilli senza essere assaliti dal calore è prediligere il buio!

Allo stesso modo degli elettrodomestici, anche le luci artificiali sono fonte molto alta di calore e per questo dovrebbero essere spente.

Se proprio il buio non fa per voi, potete accendere quelle piccole luci notturne da tenere lontano dal letto così da non avere il calore direttamente vicino a voi.

Usare il freezer

A mali estremi, estremi rimedi!

Usare il freezer per rinfrescare le lenzuola, la federa del cuscino o addirittura il pigiama è un’ottimo metodo per non entrare in contatto con il calore.

Mettete la biancheria nel freezer 10 minuti prima di andare a dormire, poi aggiustate il letto e godetevi le lenzuola super fresche!

Rinfrescare prima di dormire

Soprattutto di notte in molti non possono fare a meno di tenere condizionatori o ventilatori accesi.

Ebbene, io vi consiglio di azionarli prima di andare a dormire e non durante la notte.

La cosa migliore da fare è chiudere per bene la porta della stanza, azionare il condizionatore per una decina di minuti e dopo entrare e spegnere.

Infatti non è salutare stare tutte le ore notturne con questi elettrodomestici accesi.

Infuso fresco

Perché non prendere un bell’infuso fresco prima di andare a dormire?

Le bevande sono quelle che immediatamente trasferiscono (a seconda della loro temperatura) il freddo o il caldo al nostro corpo.

A tal proposito vi consiglio un infuso freddo di passiflora, camomilla o lavanda in modo da conciliare anche il sonno!

Evitate caffè

Sebbene per tanti rappresenti un vero e proprio rito, il caffè prima di andare a dormire è assolutamente da evitare!

La caffeina contenuta al suo interno ci rende più attivi e non concilia il sonno, per cui si potrebbe incorrere ad una nottataccia.

Prediligete bevande fresche e a basso o nullo contenuto di caffeina.

Cena leggera

Il cibo riscalda il nostro corpo e questa è una delle tante ragioni per cui è fondamentale per la sopravvivenza.

Tuttavia se si mangia troppo prima di andare a dormire il corpo si appesantisce e si riscalda, rischiando di farci sudare eccessivamente durante la notte.

Inoltre è controindicata una cena pesante anche per non fare cattiva digestione.

Avvertenze

Consigliamo di usare questi accorgimenti per non incorrere ad avere elettrodomestici accesi tutta la notte.