Ecco come fare i “Cristalli” per il WC che sbiancano e profumano!

759
cristalli-profumati-wc

Per profumare il bagno ormai si utilizzano tanti stratagemmi diversi al fine di rendere lo spazio sempre fresco e pulito!

Ci sono tanti diversi metodi che vanno dai profumatori naturali a candele profumate fai da te, ma in realtà ne esistono alcuni che forse non conoscete ancora!

Infatti spesso e volentieri ci sono elementi che abbiamo in casa e che non sappiamo di poter usare contro i cattivi odori e l’umidità.

Oggi ne vedremo uno in particolare che vi permetterà di risparmiare tanto tempo in termini di preparazione e vi garantirà un profumo costante ed inebriante in tutto il bagno!

Vediamo insieme come fare i cristalli profumati per il WC con una ricetta semplice e velocissima di cui non potrete più fare a meno!

Occorrente

L’occorrente, come già anticipato, è semplicissimo da reperire e sono sicura che abbiate già tutto in casa, scopriamolo insieme!

  • 2 cucchiai di sale grosso
  • 1 cucchiaino di olio essenziale a vostro piacimento
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio

Saranno solo questi gli ingredienti che vi garantiranno un profumo fantastico in bagno!

Il sale ed il bicarbonato, inoltre, hanno anche una forte azioni anti-umidità e spesso e volentieri sono usati per lucidare le ceramiche del bagno.

Per quanto riguarda gli oli essenziali vi consiglio di usare quelli agli agrumi che conferiscono freschezza all’ambiente. In alternativa potete optare per quello alla lavanda o alla menta.

Preparazione

Passiamo adesso alla preparazione!

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Per prima cosa procuratevi una piccola ciotola in cui mettere il sale, successivamente unitelo con il cucchiaino di bicarbonato e mescolate per amalgamarli.

Infine aggiungete il cucchiaino di olio essenziale e girate con un cucchiaino per minimo 2 minuti, in modo che l’olio essenziale si possa impregnare bene nei granuli di sale e cospargersi sul bicarbonato.

Quando è pronto, avrete ottenuto il vostro fantastico trucchetto!

Alternativa

La preparazione appena indicata è già molto funzionale per conferire buon odore al WC, ma potete usare anche un’alternativa!

Infatti tra gli ingredienti più amati per pulire il WC c’è il sapone giallo, dunque potete prendere 1/4 di panetto di sapone e stenderlo un poco per allargarlo.

Successivamente cospargete sopra il composto con sale, bicarbonato ed oli essenziali e incastratelo bene nel sapone.

In seguito formate una pallina, schiacciatela un po’ e mettetela nella tazza interna del WC, in questo modo ogni volta che entrerete in bagno sentirete un fantastico profumo!

Inoltre potete usare altri ingredienti invece degli oli essenziali come succo filtrato di arancia o limone, un po’ di cannella, un po’ di vaniglia e quant’altro.

Modalità d’uso

Dopo aver visto tutti i modi con cui si possono fare i cristalli per il WC, vediamo la modalità d’uso.

Nel caso in cui utilizziate l’alternativa con il sapone giallo, dovrete mettere nella tazza del water e cambiarla all’occorrenza quando vedete che si sta consumando.

Per il primo metodo, invece, versate tutto nel WC e lasciate per un’intera notte, in modo che il profumo possa penetrare in tutti gli angoli del bagno.

Il mattino seguente tirate lo sciacquone e vedrete che l’odore resterà per tanto tempo nell’ambiente!

Avvertenze

Consigliamo di non usare ingredienti che possano comportare allergia o ipersensibilità.