Come fare il Profumatore fai da te per Togliere la Puzza dall’Armadio

502
profumatore-armadio

L’armadio in cui teniamo depositati i nostri outfit preferiti è un ambiente chiuso in cui spesso non avviene la giusta circolazione dell’aria.

Soprattutto durante il periodo invernale, poi, può capitare spesso di sentire addirittura quella tanto odiata puzza di umido che viene trasmessa, poi, sui vostri vestiti.

Che fare, quindi, in questi casi? Facile, basta ricorrere ad alcuni ingredienti da dispensa in grado di diventare dei profumatori per armadio fai da te! Vediamoli insieme!

Bicarbonato

Iniziamo dall’ingrediente più conosciuto a partire dalle nostre nonne: il bicarbonato, noto per la sua capacità di assorbire naturalmente i cattivi odori.

Tutto ciò che dovrete fare, quindi, è riempire una ciotola con del bicarbonato e aggiungere, poi, 5 o 6 gocce di olio essenziale a vostro piacimento fino a formare una sorta di composto pastoso profumato. A questo punto, collocate la ciotola negli angoli dell’armadio, ricordandovi di cambiarla almeno una volta a settimana.

In alternativa, potete anche aggiungere questo composto in alcuni sacchetti traspiranti da appendere, poi, nell’armadio tra i vestiti.

Riso

Come il bicarbonato, anche il riso è una manna dal cielo per assorbire la puzza e l’umidità dagli ambienti chiusi. Vi ricordiamo, infatti, che viene utilizzato per togliere la puzza dal frigorifero!

Per provare questo rimedio, quindi, aggiungete qualche cucchiaio di riso in alcuni sacchetti di cotone prima di posizionarli negli angoli dell’armadio. Noterete la differenza!

Fondi di caffè

Forse vi sembrerà troppo bello per essere vero, eppure i fondi di caffè sono veramente efficaci per profumare gli armadi in quanto da una parte vantano una grande proprietà assorbente e anti odore, dall’altra rilasciano un buon aroma.

Versate, quindi, i fondi in 2 o più ciotoline e collocatele, poi, negli angoli dell’armadio: della puzza non ci sarà più traccia! Vi ricordiamo, però, di sostituirli ogni 2 o 3 giorni per rendere questo rimedio sempre efficace.

Agrumi

Un altro profumatore per armadio può essere ottenuto sfruttando l’odore inebriante degli agrumi, in grado anche di assorbire l’umidità in eccesso. Inoltre, questo rimedio aiuterà anche profumare i vostri capi!

Ah dimenticavo! Se ti piacciono questi Consigli Naturali posso inviarteli ogni giorno direttamente su Messenger! Iscriviti al mio Canale! Ti aspetto!

Munitevi, quindi, di 2 arance o di 2 mandarini e ricavate le loro bucce. Dopodiché, lasciatele essiccare in un luogo asciutto e buio per circa un mese. A questo punto, mettetele in alcuni sacchetti di tela o cotone, aggiungete, se lo preferite, anche dei chiodi di garofano ed ecco che i vostri sacchetti profumati per armadio saranno pronti per l’uso!

Tutto ciò che dovrete fare è metterli tra i capi e noterete che porteranno un profumo di freschezza in tutto l’armadio! Come se non bastasse, potete utilizzare questi sacchetti anche nelle scarpiere o nelle scarpe per assorbire la puzza!

Bustine di tè e sale

Infine, vediamo come realizzare un altro profumatore in grado soprattutto di funzionare come un vero e proprio assorbi-umidità fai da te. Munitevi, quindi, di:

  • 500 grammi di sale grosso
  • 3 bustine di tè aromatizzato
  • 5 gocce di olio essenziale
  • 2 Vasetti di vetro
  • 1 busta di plastica

Iniziate con il ritagliare due quadrati dalla busta di plastica dalla grandezza tale da ricoprire l’orlo dei vasetti di vetro.  Poi, versate, in ogni barattolo 250 grammi di sale e il contenuto di una bustina e mezza di tè e mescolate il tutto.

A questo punto, aggiungete le gocce di olio essenziale scelto e ricoprite i vasetti con i quadratini di plastica precedentemente ritagliati. Infine, non vi resta che chiudere il coperchio, lasciare i barattoli chiusi per 3 giorni prima di togliete il tappo e posizionarli nell’armadio: e che profumo!

Inoltre, questo assorbi umidità può essere utilizzato anche nella casa, soprattutto nelle zone più umide, come in bagno.

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.