Come usare i Rimedi naturali per Lavare i Pavimenti Opachi e lucidarli a specchio

253
pavimenti-lucidi-come-fare

Quando laviamo i pavimenti non sempre riusciamo ad averli lucidi come vorremmo, in quanto spesso questi tendono a presentare macchie e aloni.

E diciamocelo, avere pavimenti opachi conferisce un aspetto non propriamente bello alla nostra casa.

Ma non dovrete più temere! Oggi, infatti, vedremo insieme alcuni trucchetti per lavare i pavimenti opachi e lucidarli a specchio in maniera facile e veloce!

Prima di iniziare

Innanzitutto, è bene sapere che il primo segreto per non avere pavimenti opachi consiste nel rimuovere prima la polvere con la scopa o l’aspirapolvere, per evitare di spostare la polvere da una parte all’altra del pavimento o di graffiarlo a causa di alcuni detriti.

Inoltre, è molto importante anche utilizzare gli ingredienti giusti in base al materiale del vostro pavimento. Ricordatevi, infatti, che alcuni prodotti potrebbero formare aloni su alcune tipologie di superfici. Perciò, che aspettiamo? Vediamo insieme come fare!

Pavimenti in marmo

Partiamo dalla tipologia di pavimento più delicato: quelli in marmo, i quali conferiscono eleganza alle nostre case. In questo caso, vi ricordiamo di non usare mai gli ingredienti acidi, come il limone, l’aceto o l’acido citrico, in quanto potrebbero corroderlo o opacizzarlo.

Via libera, però, al sapone di Marsiglia e al bicarbonato, i quali vantano proprietà pulenti e sgrassanti molto delicate. Tutto ciò che dovrete fare, quindi, è versare 1 cucchiaio di Sapone di Marsiglia e 3 cucchiai di bicarbonato di sodio in un secchio contenente 3 litri di acqua, immergere, poi, un panno nella miscela così ottenuta e passarlo sul pavimento.

A questo punto, ripassatelo più volte e, infine, strofinate un vecchio maglione sul vostro pavimento per lucidarlo ulteriormente: che lucentezza!

N.B Vi raccomandiamo di non utilizzare assolutamente l’aceto e il limone sul marmo, poiché rischiano di corroderlo e opacizzarlo. Allo stesso modo va evitato l’acido citrico o prodotti a base anticalcare o, ancora, la candeggina.

Pavimenti in ceramica e in gres

Passiamo ora a vedere come lucidare i pavimenti in ceramica e in gres porcellanato, molto gettonati nelle case moderne perché versatili e molto resistenti. In questo caso, quindi, potete aggiungere mezzo bicchiere di aceto bianco in un secchio d’acqua calda, immergere uno straccio all’interno della miscela così ottenuta e passarlo sul pavimento più volte.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Infine, passate un panno umido per asciugare il pavimento e il gioco è fatto: il vostro pavimento sarà così lucido da potervi specchiare! Vi ricordiamo, inoltre, che l’aceto è una manna dal cielo anche per lucidare l’acciaio e i vetri della vostra casa!

N.B Non utilizzate mai detergenti oleosi su questi pavimenti, quali oli e cere, perché la componente oleosa potrebbe renderli opachi.

Pavimenti in cotto

Se avete pavimenti in cotto in casa, potreste pensare di non poterli avere mai lucidi eppure non è così! Sebbene, infatti, siano molto porosi e tendano ad assorbire molto i detersivi e a presentarsi sempre molto opachi, in realtà necessitano solo degli ingredienti giusti!

Vi consigliamo, quindi, di aggiungere 2 bicchieri di aceto bianco e qualche scaglia di sapone di Marsiglia in un secchio contenente acqua e immergere, poi, un panno in microfibra nella miscela così ottenuta. A questo punto, passatelo sul pavimento più volte e asciugate con un panno asciutto in modo da evitare la formazione di ulteriori aloni. Il sapone di Marsiglia inoltre diffonderà un profumo inebriante in tutta la casa!

N.B Non usare sostanze grasse, oleose o troppo schiumose, in quanto rendono questa tipologia di pavimenti molto opaco.

Pavimenti in legno e parquet

Infine, vediamo come lucidare i pavimenti in legno e parquet, molto amati perché rendono la casa un ambiente accogliente ed elegante. Come i pavimenti in marmo, però, anche il legno risulta essere molto delicato e ha bisogno, quindi, di molta cura per evitare di opacizzarsi.

Aggiungete, quindi, 2 cucchiai di bicarbonato e 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia in una bacinella contenente 2 litri di acqua, dopodiché, immergete un panno nella miscela così ottenuta e passatelo sul pavimento più volte.

Infine, per un effetto ancora più lucido, potete anche passare un panno in microfibra imbevuto di un po’ di olio di oliva, noto per la sua capacità di ravvivare il colore del legno!

N.B Vi raccomandiamo di non utilizzare acqua calda o bollente con questo tipo di pavimento

Avvertenze

Vi ricordiamo di non usare mai prodotti acidi, come l’aceto, il limone e l’acido citrico sul pavimento in marmo in quanto potrebbero macchiarlo o corroderlo!

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.