Puoi lucidare il Legno e averlo come nuovo in pochissimo tempo con questo Spray fai da te

766
come-fare-spray-per-legno-fai-da-te

Il legno è uno dei materiali più belli da avere in casa, ma a volte che fatica per mantenerlo sempre al meglio!

Partendo dalla polvere che vi si deposita sopra fino alle macchie e allo scorrere del tempo che inevitabilmente gli fanno perdere un po’ del suo fascino.

Tuttavia mobili, porte e arredamenti di ogni genere in legno sono sempre maestosi e belli da vedere.

Oggi scopriremo insieme come fare uno spray in pochissimo tempo che luciderà il legno e lo renderà di nuovo perfetto!

Ingredienti

Gli ingredienti che vi serviranno per il vostro legno sono pochi e di facilissima reperibilità, ma sono sicura che li avrete già in casa!

Nel dettaglio vi occorre:

  • 80 ml d’aceto (meglio se usate quello di mele)
  • 250 ml d’acqua
  • 2 cucchiai d’olio d’oliva
  • 15 gocce di olio essenziale di limone
  • 1 flacone spray

L’aceto è usato da molto tempo quando si tratta di curare il legno in quanto riesce a pulirlo e a renderlo splendente in una sola passata. Consiglio quello di mele perché avrà un effetto migliore soprattutto sul legno scuro.

Per quando riguarda l’olio d’oliva, sono ormai molto note le sue proprietà in casa, ma anche per far brillare elementi in acciaio o, appunto, il legno.

L’olio essenziale di limone profumerà come non mai il legno e farà risaltare ancor di più le sue fantastiche sfumature e venature!

Procedimento

Adesso passiamo subito al procedimento!

Per prima cosa unite insieme l’aceto, l’olio essenziale e l’olio d’oliva mescolandoli fino a farli diventare un unico composto.

Successivamente versateli nell’acqua, scuotete un po’ e con l’aiuto di un imbuto trasferite il tutto in nel flacone spray.

A questo punto lo spray per il legno è pronto!

Modalità d’uso

Se il procedimento è stato semplice, la modalità d’uso lo sarà ancor di più!

Vi basterà vaporizzare abbondantemente il composto sulle zone interessate da trattare e passare sopra un panno in microfibra o un panno in lana.

Lasciate in posa per un po’ di tempo in modo che il legno possa assorbire le proprietà a lui necessarie per diventare di nuovo lucido.

Trascorsi circa 20 minuti, andate a ripassare il panno in lana o in microfibra pulito e godetevi il fantastico risultato!

Dove poter usare lo spray? Vediamo insieme alcuni elementi della casa che ne possono beneficiare:

  • Sedie e tavoli in legno: questi sono pezzi da tenere sempre ben intatti, solo che il tempo e l’usura ne compromettono la bellezza e la lucentezza. Proprio per questa ragione la soluzione è ideale in casi del genere!
  • Porte: anche qui parliamo di materiali su cui si deposita molta polvere e che si sporcano facilmente, soprattutto quelle della cucina e del bagno. Dunque, almeno una volta al mese (l’ideale sarebbe una a settimana) usate lo spray per rigenerare il legno delle porte.
  • Mobili: i mobili in legno hanno un fascino senza tempo che rendono l’ambiente caldo, accogliente e maestoso. Quando vi dedicata alla pulizia approfondita di questi pezzi, come ultimo passaggio usate lo spray e saranno come nuovi!

Avvertenze

Al fine di non danneggiare o macchiare il legno, consigliamo di provare lo spray prima su angoli non visibili.