Come non far Appallottolare le Lenzuola in Lavatrice e Asciugatrice?

1010
lenzuola-appallottolate-dopo-lavatrice

Nel momento in cui bisogna cambiare il letto, va da sé che provvediamo anche a lavaggio di lenzuola, federe, coperte e quant’altro.

Una delle cose che accade spesso e che si temono quando si lavano le lenzuola sono le pieghe, il rischio che non escano bianchi come li vorremmo e che si possono aggrovigliare in lavatrice!

In giro si vedono tanti consigli della nonna per evitare di stirare le lenzuola, ma in realtà ce ne sono anche alcuni per far in modo che non diventino una sfera gigante da togliere dal cestello!

Vediamo insieme come non far appallottolare le lenzuola in lavatrice e asciugatrice con alcuni trucchetti!

Lavatrice

Scopriamo le principali precauzioni che bisogna prendere in lavatrice, sono gli accorgimenti più importanti a cui fare attenzione dal momento che il lavaggio determina la buona riuscita delle lenzuola!

Divisione dei capi

La divisione dei capi è la prima e più importante cosa da fare!

Quando si lavano dei tessuti diversi, il risultato non sarà mai ottimale, se si lava la lana con il cotone, sarà ovvio che una parte dei pelucchi rilasciata dalla lana andrà a finire sulla maglia in cotone.

La stessa cosa vale per le lenzuola, bisogna lavare le lenzuola dello stesso tessuto ed inoltre l’ideale sarebbe quella di lavare una coppia alla volta.

In questo modo esse avranno modo di distendersi meglio e non si aggroviglieranno tra loro.

Centrifuga

Ogni volta che si parla di metodi per ottimizzare i lavaggi in lavatrice, non manca mai qualche appunto sulla centrifuga!

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Questa infatti è responsabile di diverse situazioni che vorremmo evitare come le pieghe sui vestiti, il restringimento della lana e così via.

Nel caso delle lenzuola, la centrifuga può compromettere un lavaggio ottimale perché i giri continui le fanno appallottolare tra loro e formano delle grinze che dopo saranno difficili da togliere.

Piegare

Ecco qui un vecchio trucchetto che sicuramente le nostre mamme ci hanno trasmesso nel tempo!

Per non stirare le lenzuola e per non farle appallottolare, basta piegarle prima di inserirle all’interno del cestello della lavatrice!

Fate attenzione, tuttavia, a non piegarle grossolanamente, ma con molta cura e meticolosità, facendo combaciare bene gli angoli e distendendo varie pieghette.

Vedrete che efficacia solo con questo piccolo accorgimento!

Detersivo

Un altro appunto importante da fare è sul detersivo ed in particolare la quantità da mettere in lavatrice.

Se dedicate un lavaggio (come consigliato) solo alle lenzuola, sarebbe opportuno non esagerare con il detersivo.

Una quantità eccessiva, si insinuerà tra le fibre e le renderà durissime, oltre ad ottenere un odore sgradevole perché i residui non verranno smaltiti dall’acqua.

Una quantità minima, al contrario, potrebbe impedire alle lenzuola di togliere per bene le macchie e di sbiancarle.

Qual è la soluzione? Semplice, bisogna leggere le etichette di lavaggio e regolarsi con il detersivo in base al carico nel cestello!

Scuotere

Una volta finito il lavaggio, bisogna sempre scuotere le lenzuola!

Questo vale anche per le maglie, i pantaloni, jeans e tutti gli indumenti. Risulta essere un buon metodo per iniziare a togliere le pieghe in eccesso.

Sai che dobbiate usare l’asciugatrice, sia che debbano andare stesi all’aperto, non sottovalutate l’importanza di questo piccolo trucchetto!

Sarà utile anche per non passare ore ed ore a stirare le lenzuola!

Asciugatrice

Infine, vediamo quali metodi devono attuare coloro che possiedono un’asciugatrice!

Questa vanta di essere l’elettrodomestico più in voga del momento, soprattutto perché la stagione invernale ci impedisce di gestire bene la quantità di lavaggi che vogliamo fare.

Per non appallottolare le lenzuola in asciugatrice il consiglio sarebbe, analogamente alla lavatrice, di asciugare una coppia di lenzuola alla volta.

Tuttavia si andrebbe incontro ad uno spreco non indifferente di energia, per questo c’è un trucchetto che ha fatto impazzire molti di voi!

Si tratta semplicemente di mettere 2 palline da tennis nel cestello dell’elettrodomestico!

Le palline permettono la distensione delle fibre e la buona circolazione dell’aria, dunque saranno ottime in casi del genere!

Avvertenze

Vi ricordo di leggere sempre le indicazioni riportare sulle etichette di lavaggio in modo da non sbagliare metodi.