Il Sapone di Marsiglia è il miglior rimedio non solo in Lavatrice ma anche per pulire queste superfici in casa

286
sapone-marsiglia-pulizie

Se c’è un ingrediente in grado di pulire tutta la casa senza rischiare di danneggiare le superfici più delicate, questo è il sapone di Marsiglia, noto a partire dalle nostre nonne.

Le sue proprietà sgrassanti, pulenti e smacchianti, infatti, lo rendono un must per la pulizia domestica ecologica. Per non parlare, poi, del suo odore inebriante!

A tal proposito, oggi vedremo insieme come sgrassare tutte le superfici di casa con il sapone di Marsiglia, in modo facile e veloce!

Sui pavimenti

Innanzitutto, il sapone di Marsiglia può essere utilizzato per sgrassare a fondo i pavimenti e per rimuovere eventuali macchie o aloni. Inoltre, la bella notizia è che può essere utilizzato su tutte le tipologie di pavimenti in quanto è un prodotto molto delicato.

Tutto ciò che dovrete fare, quindi, è versare 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia in scaglie in un secchio di circa 3 litri di acqua e immergere, poi, un panno nella miscela così ottenuta. A questo punto, passatelo sul pavimento, strofinando delicatamente soprattutto sui punti in cui sono presenti macchie e voilà: addio aloni e sporco in un batter d’occhio!

Come se non bastasse, poi, la vostra casa risulterà profumata come non mai grazie all’odore inebriante del sapone di Marsiglia!

N.B. Sminuzzate le scaglie fino a renderle molto piccole, in modo che il sapone si possa sciogliere facilmente e non finisca direttamente sul pavimento.

Nel bagno

Sono molteplici le superfici del bagno che potete sgrassare e pulire con il sapone di Marsiglia. Inoltre, questo sapone può essere utilizzato anche per eliminare eventuali cattivi odori che, non di rado, troviamo in questo ambiente.

Versate, quindi, alcune scaglie di sapone direttamente su una spugna e inumiditela, poi, con un po’ di acqua in modo da far aderire bene il sapone sulla spugnetta. Dopodiché, passatela sui sanitari, sui rubinetti, lungo la cabina della doccia, sulle piastrelle e risciacquate con acqua abbondante. Infine, asciugate accuratamente. Il vostro bagno sarà pulito da cima a fondo!

Sui mobili e armadi

Il sapone di Marsiglia è una manna dal cielo per pulire e sgrassare tutti i mobili della nostra casa, compresi i pensili della cucina che presentano macchie di grasso e gli armadi delle camere da letto, soggette spesso alla puzza di chiuso. Non a caso, infatti, è l‘ingrediente base per realizzare lo sgrassatore universale!

Vi basterà, quindi, versare 1 cucchiaio e mezzo di sapone di Marsiglia in scaglie in un secchio contenente acqua molto calda e immergere, poi, un panno in microfibra all’interno della soluzione così ottenuta.

A questo punto, passatelo sulle parti dell’armadio o del mobile, strofinando soprattutto sui punti in cui sono presenti le macchie e voilà: saranno puliti con minimo sforzo!

Per lavare i piatti

Gli utilizzi del sapone di Marsiglia, però, non sono finiti qua, in quanto è possibile anche utilizzarlo per sgrassare i piatti in maniera ecologica senza ricorrere ai prodotti commerciali, spesso inquinanti.

Riempite, quindi, la vaschetta del lavello con acqua molto calda e aggiungete, poi, 2 cucchiai di scaglie di sapone di Marsiglia al suo interno.

Dopodiché, immergete una spugnetta nella miscela così ottenuta e passatela sui piatti, strofinando delicatamente: addio grasso e sporco dalle vostre stoviglie!

Vetri e specchi

Che si tratti di vetri o specchi, poco importa, in quanto il sapone di Marsiglia può venire in nostro soccorso anche per pulire queste superfici ed eliminare i tanto odiati aloni.

Versate, quindi, alcune scaglie di questo sapone in una bacinella contenente acqua e immergete, poi, al suo interno un panno in microfibra morbido.

Dopodiché, passatelo più volte sulla superficie del vetro, concentrandovi, in particolare, sui punti in cui è presente maggiormente lo sporco e voilà: i vostri vetri saranno splendenti e brillanti come non mai!

Per un effetto più efficace, potete anche asciugarli con i fogli di giornale, i quali sono in grado di assorbire ulteriormente lo sporco e gli aloni!

Sul bucato

Infine, non si può non considerare l’utilizzo del sapone di Marsiglia sul bucato, in quanto già tradizionalmente era noto per la sua capacità di rimuovere tutte le macchie dai vestiti e renderli bianchi come non mai!

Aggiungete, quindi, 2 cucchiai di scaglie di sapone in un litro d’acqua calda, mescolate e travasate la miscela così ottenuta in una bottiglia da riciclare.

Dopodiché, versate un bicchiere di questo prodotto nella vaschetta della lavatrice ad ogni lavaggio e… il vostro bucato sarà pulito e fresco come lo sognate!

Avvertenze

Sebbene il sapone di Marsiglia sia un prodotto naturale e delicato, vi consigliamo di consultare sempre le indicazioni di produzione prima di provare il sapone di Marsiglia sulle superfici.

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.