Come far profumare il Salotto con Cuscini e Plaid

486
profumare-salotto-con-plaid-cuscini

Avvolgersi in un plaid caldo e soprattutto profumato è una delle sensazioni più belle che possiamo avvertire durante l’inverno, specie quando questo accade dopo un’intensa giornata di stress.

Stessa cosa accade con i cuscini, averli morbidi, soffici e con un buon odore concilia il sonno e ci rigenera!

Come fare, per farli profumare e spargere l’odore in tutto il salotto? Scopriamo insieme tutti i trucchetti così che plaid e cuscini saranno sempre perfetti!

Come lavarli

Niente profuma più di un bel lavaggio fresco ed efficace!

Per tale ragione vediamo anzitutto come lavare sia plaid che cuscini in modo da dare un primo tocco importante di profumo!

Ci sono alcuni ingredienti che deodorano in caso di puzza o tanfo e altri che hanno la funzione principale di conferire un buon odore, scopriamoli di seguito!

Sapone di Marsiglia

Iniziamo proprio da un prodotto naturale che accomuna entrambe le funzioni, il sapone di Marsiglia!

Ideale per togliere eventuali macchie, cattivi odori e per rendere morbidissimi plaid e cuscini, vediamo subito come usarlo al meglio!

In realtà è molto semplice, bisogna soltanto mettere 1 cucchiaio di scaglie di sapone di Marsiglia in un misurino da mettere poi nel cestello della lavatrice.

Ovviamente non tutti i cuscini solo lavabili e se, in generale, preferite il lavaggio a mano, mettete mezzo bicchiere di scaglie nella bacinella quando lasciate in ammollo cuscini e plaid.

Bicarbonato e oli essenziali

Un’altra accoppiata perfetta è costituita da bicarbonato di sodio e oli essenziali!

Ah dimenticavo! Se ti piacciono questi Consigli Naturali posso inviarteli ogni giorno direttamente su Messenger! Iscriviti al mio Canale! Ti aspetto!

Il bicarbonato è molto importante per neutralizzare eventuali cattivi odori e per dare una grande freschezza ai tessuti in questione.

Per usare questi ingredienti al meglio vi basterà mettere 1 misurino pieno di bicarbonato con 1 cucchiaino di oli essenziali all’interno del cestello.

Usate le stesse dosi per il lavaggio a mano, ricordando di usare acqua tiepida, mai troppo fredda o troppo calda.

Ammorbidente naturale

Una buona mossa per avere i plaid e i cuscini sempre perfetti consiste nell’usare un ammorbidente naturale!

Prediligerlo ai prodotti industriali è un ottimo metodo per rendere plaid e cuscini più morbidi e con una leggerezza maggiore.

Potete prepararlo in pochissimo tempo sciogliendo 150 grammi di acido citrico in 1 litro d’acqua e aggiungendo 10 gocce di olio essenziale a vostra scelta.

Mettete 100 ml di prodotto nella vaschetta apposita e godetevi poi il risultato!

Sacchetto nell’armadio

Una volta visti i rimedi per lavare al meglio cuscini e plaid, bisogna mantenere il profumo anche quando si ripongono gli elementi nell’armadio.

Un sacchetto profumato fa proprio al caso nostro perché è semplice e molto efficace, basta scegliere la fragranza che preferite!

Se volete usare gli oli essenziali, potete metterne qualche goccia su un disco di cotone o un batuffolo d’ovatta e inserire nel sacchetto.

In alternativa usate 4 foglie d’alloro, bucce d’agrumi essiccate, fiori di lavanda o petali di un fiore a vostra scelta.

Spray fai da te

Ultimo rimedio da sfruttare per profumare il salotto con plaid e coperte è preparare uno spray fai da te!

Anche in questo caso, proprio come il sacchetto, parliamo di un rimedio che si prepara in pochissimo tempo e darà un profumo unico.

Quello che dovrete fare è riempire un vaporizzatore con acqua distillata, 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio e mezzo cucchiaino di olio essenziale.

Mescolate tutto e poi vaporizzate sui tessuti ogni volta che li usate tenendo il vaporizzatore a debita distanza.

Avvertenze

Non usate profumi che possono portate ipersensibilità e consultate le etichette per favorire al meglio il lavaggio.