Con un Barattolo puoi pulire a fondo il Filtro della Lavatrice

106
filtro-lavatrice-pulizia

Tra tutti gli elementi della lavatrice, il filtro è quello che tende ad essere trascurato più spesso.

In effetti, a differenza del cestello o del cassettino, non ha bisogno di essere lavato ogni mese, basta anche un paio di volte l’anno.

Quando lo si pulisce, però, bisogna farlo accuratamente e avendo a disposizione dei metodi efficaci, per questo oggi vi dirò quello del barattolo in modo da pulire a fondo il filtro e averlo come nuovo!

Prima di iniziare

Lavare il filtro è una questione di estrema delicatezza, per questo vediamo accuratamente cosa fare prima di passare al metodo del barattolo.

Innanzitutto è necessario staccare la spina dell’elettrodomestico per svolgere tutto in estrema sicurezza.

Mettete poi degli asciugamani a terra sotto alla zona in cui si trova il filtro, meglio se formate degli strati con più asciugamani così da raccogliere tutta l’acqua che fuoriesce.

A questo punto aprite lo sportellino e smontate molto delicatamente il filtro. Sciacquatelo poi sotto acqua corrente e strofinate sopra uno spazzolino per togliere il grosso dello sporco.

Finite il tutto pulendo l’alloggiamento in modo da averlo pronto per quando dovrete rimontare il filtro.

Dovrete semplicemente inumidire un panno in microfibra con acqua e aceto, inseritelo all’interno dell’alloggiamento e fatelo girare in modo da togliere le macchie da tutta la superficie.

Togliete il panno, risciacquate e asciugate.

Procedimento

Bene adesso possiamo passare al vero e proprio lavaggio del filtro vedendo qual è il procedimento del metodo del barattolo!

Dovrete semplicemente procurarvi un barattolo lungo e largo che possa contenere il filtro e riempirlo con acqua calda.

Al fine di sgrassare quest’elemento, potete inserire nel barattolo diversi ingredienti che ora vedremo subito insieme!

Con aceto

Il primo ingrediente non poteva che essere l’aceto, ottimo in lavatrice sia per il bucato che per pulirla!

Dovrete riempire il barattolo metà con acqua e metà con aceto, immergete il filtro all’interno e lasciatelo in ammollo.

Trascorsa circa un’ora, dovrete togliere il filtro e sciacquarlo accuratamente con acqua calda, poi asciugatelo per bene ed ecco fatto!

Il filtro sarà tornato come nuovo!

Acido citrico

Anche l’acido citrico è un ottimo ingrediente per sgrassare a fondo il filtro della lavatrice da tutto lo sporco che contiene.

In questo caso dovrete riempire il barattolo e versare 1 cucchiaio di acido citrico all’interno, facendolo sciogliere per bene.

Versate il filtro nel barattolo, poi lasciate che il prodotto agisca per circa 30 minuti, in seguito dovrete risciacquare e asciugare.

Le incrostazioni sul filtro saranno diventate solo un ricordo lontano!

Succo di limone

Non possiamo parlare di sgrassare gli elementi della lavatrice senza menzionare il nostro caro succo di limone!

Sono molte le persone che lo scelgono per il bucato proprio per la sua fantastica efficacia!

Dovrete premere il succo di 1 limone grande nel barattolo e allungare poi dell’acqua, mettete poi il filtro all’interno e lasciate agire per un po’ di tempo.

Successivamente risciacquate ed ecco fatto!

Per concludere

Una volta scelto l’ingrediente con cui usare il metodo del barattolo e aver avuto il filtro come nuovo, non ci resta che completare tutti i passaggi.

Assicuratevi che sia perfettamente asciutto prima di metterlo di nuovo nell’alloggiamento.

Montatelo in maniera delicata e controllando che sia incastrato per bene così da evitare spiacevoli sorprese.

A questo punto la lavatrice è pronta per essere riutilizzata!

E per l’Interno della Lavatrice?

Per fare il Lavaggio interno della lavatrice, basterà seguire il procedimento di questo VIDEO:

Avvertenze

Vi ricordo di fare estrema attenzione ai vari passaggi indicati per lavare il filtro.

Inoltre è assolutamente necessario staccare la spina dell’elettrodomestico quando si monta e smonta il filtro.