Se vuoi pulire i Pavimenti e averli senza Aloni usa il Bicarbonato così

398
pavimenti-bicarbonato

Avere un pavimento impeccabile, lucido e pulito è una prerogativa di tutto i giorni!

Infatti può accadere che si rimandano alcune faccende, ma non succede quasi mai che i pavimenti di casa vengano trascurati!

Bisogna, però, stare sempre attenti a tutto quello che si usa perché basta un niente che si rovinano.

Oggi vedremo come usare il bicarbonato di sodio per avere pavimento senza aloni e puliti!

N.B. Per i vari rimedi indicati è importante sempre che il bicarbonato venga messo nel secchio e non direttamente sul pavimento, per un approccio più delicato.

Quali tipi di pavimento pulire

Vediamo anzitutto quali tipi di pavimento pulire in modo da essere sicuri quando usiamo questo metodo:

  • Il marmo: partiamo da uno dei pavimenti più complicati in assoluto e al quale bisogna prestare molta attenzione. Sono pochi gli ingredienti con cui poter pulire il marmo e il bicarbonato, per fortuna, rientra tra questi.
  • Il legno: analogamente al marmo, anche il legno è molto delicato, ma potete servirvi del bicarbonato per pulirlo e renderlo lucido!
  • Ceramica: un altro pavimento difficile è quello in ceramica. Ebbene, un po’ di bicarbonato fa al caso vostro!
  • Gres porcellanato: sebbene su questo pavimento si predilige l’aceto, potete usare anche il bicarbonato all’occorrenza.

Detergente fai da te

Il primo metodo per usare il bicarbonato sui pavimenti è preparare un detergente fai da te con pochi e semplici ingredienti, ecco quali:

  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia
  • 500 ml d’acqua (meglio se demineralizzata)

Dovrete anzitutto assicurarvi che il sapone di Marsiglia sia liquido, per cui se avete il panetto vi consiglio di tagliare la quantità richiesta in scaglie e di sciogliere poi a bagnomaria.

A questo punto unite il bicarbonato di sodio formando un composto spumoso e denso e diluite con l’acqua.

Travasate tutto in un flacone che vi è comodo e usate 1 misurino di prodotto ogni volta che dovete lavare il pavimento!

Per le macchie ostinate

Il bicarbonato è la soluzione ideale quando si devono togliere macchie ostinate dai pavimenti!

Dovrete creare una pasta con quanto basta di bicarbonato e acqua a filo, successivamente mettete il composto su un panno in microfibra e strofinate delicatamente sulla zona interessata.

Fate attenzione a non strofinare eccessivamente per non rischiare di graffiare il pavimento.

Fughe super pulite

Una delle cose che si sporcano spesso sono le fughe dei pavimentie che fatica dopo farle tornare pulite!

Ma non preoccupatevi, il bicarbonato sarà quanto necessario per metterle a nuovo e vi dirà subito in che modo!

Non dovrete far altro che preparare sempre una pasta densa con bicarbonato di sodio ed acqua a filo fino ad ottenere la consistenza di un gel.

Usate il composto su una spazzola o su uno spazzolino per strofinare tra le fughe e vedrete il risultato!

Attenzione! Fate estrema attenzione a non graffiare il pavimento e provate il rimedio prima in un angolo non visibile per verificare che non si macchi.

Tutti i giorni

Per la pulizia di tutti i giorni usare il bicarbonato sarà molto semplice!

Considerate che in un secchio di normali dimensioni (5 litri circa) dovrete mettere 1 cucchiaio non troppo pieno di prodotto.

Per dare un tocco di profumo potete usare 3 gocce di olio essenziale a vostra scelta, ma se al profumo volete unire anche un’efficacia più forte, mettete anche 1 cucchiaino di sapone di Marsiglia.

Vedrete che il pavimento, giorno dopo giorno, sarà pulito e profumato come non mai!

Avvertenze

È importante consultare prima eventuali istruzioni di fabbrica del pavimento e provare il bicarbonato in un angolo non visibile.