Pulisci così Persiane e Tapparelle piene di Polvere per farle tornare come Nuove

466
pulire-persiane-bicarbonato

Il balcone è senza dubbio la zona della casa che raccoglie una maggiore quantità di polvere e sporco poiché si trova alle intemperie.

A tal proposito prendersi cura di tutti gli elementi del balcone è fondamentale per non aumentare la possibilità di sporcare anche la casa.

Di solito è bene dare una ripulita a persiane e tapparelle, in modo che non possano trasferire tutta la polvere che vi si deposita, vediamo insieme come farle tornare come nuove!

Prima di iniziare

Prima di iniziare vi consiglio di mandare via tutta la polvere in modo da facilitare di molto la pulizia di persiane e tapparelle!

Non dovrete far altro, quindi, di prendere una scopa dalle setole abbastanza resistenti e passarla energicamente prima nelle fessure di persiane e tapparelle, poi su tutta la superficie.

La rimozione della polvere è un passo importantissimo sia per non stancarsi troppo durante la pulizia, sia per non cambiare costantemente l’acqua che altrimenti diventerebbe subito nera.

Bene, fatto questo passaggio preliminare, andiamo a vedere come continuare la pulizia in base ai materiali principali di persiane e tapparelle!

In legno

Le persiane in legno sono molto delicate ed è per questo che bisogna procedere con cautela.

Gli ingredienti più idonei alla pulizia di questa tipologia sono bicarbonato di sodio e sapone di Marsiglia!

Dovrete riempire il secchio con acqua calda e aggiungere 1 cucchiaio di sapone e 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Usate una spugna morbida per bagnare e sgrassare, poi passate un panno in microfibra ben strizzato ed ecco fatto!

Alluminio

Ora passiamo all’alluminio, un materiale molto diffuso data la sua notevole resistenza del tempo.

Le persiane e le tapparelle in alluminio non sono difficili da pulire, basta solo un ingrediente!

Sto parlando dell’aceto, ottimo per mandare via anche le incrostazioni più difficili in pochissimo tempo.

Dovrete mettere 1 bicchiere di prodotto all’interno del secchio e usare la miscela per far tornare tutto come fosse nuovo!

In PVC

Le persiane e le tapparelle in PVC sono quelle più diffuse in assoluto e, analogamente a quelle in alluminio, sono semplici da pulire!

Anche in questo caso vi consiglio di usare l’aceto oppure il succo di limone che darà anche un tocco di profumo al balcone!

Dovrete mettere 1 bicchiere dell’ingrediente che scegliete nel secchio, immergete poi una spugna morbida all’interno e fate una prima passata, completate poi con il panno in microfibra.

Ecco che persiane e tapparelle avranno riacquistato la pulizia di sempre!

Plastica

Terminiamo i trucchetti per la pulizia di persiane e tapparelle con quelle in plastica!

Sebbene semplice da pulire, la plastica tende facilmente ad annerirsi o ingiallirsi ed è per questo che bisogna sgrassare per bene e fare attenzione.

Nel caso vi fossero macchie gialle o strisce nere, quindi, mettete un po’ di bicarbonato di sodio su una spugna inumidita con acqua, strofinate energicamente sulle zone interessate e poi risciacquate.

Procedete poi con il normale lavaggio e vedrete che torneranno come nuove e pulitissime!

Avvertenze

Ogni metodo è indicato per una tipologia di persiana e tapparella, tuttavia è bene provare prima gli ingredienti riportati su angoli non visibili così da assicurarsi di non generare macchie o danneggiarle.