Con questo Metodo della Bacinella toglierai subito il Calcare dal Soffione

309
pulire-soffione-metodo-bacinella

Se pensiamo al calcare in bagno, subito ci viene in mente la doccia, non è vero?

In effetti è proprio in quella zona che il calcare trova il suo habitat naturale dato il continuo passaggio d’acqua che c’è ogni giorno.

Naturalmente, ci sono dei pezzi che tendono a formare più calcare rispetto ad altri, uno di questi è il soffione della doccia!

Spesso e volentieri, se anche è molto scuro o d’acciaio, sul soffione si incastra così tanto calcare da rendere poi impossibile una pulizia approfondita in poco tempo.

Ebbene, se anche voi avete avuto un problema simile, sappiate che è risolvibile con un trucchetto facile e veloce!

Vediamo insieme il metodo della bacinella per togliere subito il calcare dal soffione della doccia!

Aceto

Il primo ingrediente con cui potete sicuramente usare questo metodo essendo sicuri di avere un ottimo risultato è l’aceto!

Questo prodotto, infatti, ha la capacità di sciogliere anche il calcare più ostinato, dando di nuovo lucentezza anche alle superfici più difficili, soprattutto se si tratta di elementi in acciaio!

Per usare il metodo, non dovrete far altro che riempire una bacinella con acqua bollente e 2 bicchieri colmi d’aceto.

Poi mettete il soffione in ammollo per almeno un paio d’ore, in modo che agisca per bene.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Trascorso il tempo, il calcare dovrebbe essere già sciolto, ma dipende anche dall’intensità dello sporco, per cui se vedete che non è completamente pulito, lasciatelo un altro po’.

Successivamente sciacquate e asciugate!

Acido Citrico

Anche l’acido citrico è ottimo in questo caso grazie alla sua potente azione anticalcare!

Per usarlo, non dovrete far altro che riempire la bacinella sempre con acqua molto calda e versare 150 grammi di acido citrico per ogni litro d’acqua.

Mettete poi in ammollo il soffione per diverse ore e aspettate che diventi come nuovo!

Nel caso in cui restano delle macchie, tenetelo in ammollo per un altro po’ di tempo, oppure andate a rimuovere i residui con una spugnetta!

Bicarbonato di sodio

Tra gli alleati contro il calcare non poteva di certo mancare il bicarbonato di sodio!

Un ingrediente a noi ormai caro che caratterizza sempre di più i metodi naturali rendendoli efficaci, semplici e veloci.

Dunque, perché non sceglierlo al fine di rendere il soffione lucido e brillante come se fosse appena comprato?

Non dovrete far altro che aggiungere nella bacinella con acqua bollente 2 bicchieri di bicarbonato di sodio, fatelo sciogliere per bene e successivamente mettete in ammollo il soffione.

In questo modo il calcare andrà via in poche ore grazie all’azione abrasiva del prodotto.

Limone e aceto

Limone e aceto sono due elementi a base acida e quindi, se messi insieme, ottengono un’efficacia molto potente!

In particolare sulle superfici in acciaio quali possono essere lavello e piano cottura, i due ingredienti fanno tornare puliti e lucidi anche i pezzi più incrostati in assoluto.

Per tale ragione non posso non consigliarvelo per il metodo della bacinella!

Dovrete semplicemente riempire la bacinella con acqua bollente e versare poi 2 bicchieri d’aceto (vi consiglio l’aceto bianco d’alcol) e il succo di 1 limone.

A questo punto mettete il soffione in ammollo e fate passate qualche ora, vedrete che non ci vorrà molto prima di vedere il soffione super pulito!

Avvertenze

Vi consiglio di provare i rimedi prima su un angolino nascosto così da assicurarvi di non danneggiare il soffione.