Come pulire gli Stendibiancheria e togliere lo sporco anche nelle Fessure?

100
come-pulire-stendibaincheria-resina

Potremmo dire che lo stendibiancheria è un vero e proprio salvavita!

Senza un oggetto del genere in casa non potremmo asciugare e prenderci cura del bucato anche con mal tempo e in particolare in inverno.

Dal momento che lì vengono messi i vestiti puliti, è necessario che lo stendibiancheria sia sempre lavato per bene!

Dunque vediamo insieme come pulire gli stendibiancheria e togliere lo sporco!

In ferro

Partiamo dagli stendibiancheria in ferro, quelli più comuni e diffusi in casa!

Il ferro può tornare lucido senza consumarsi e senza danneggiarsi con l’aceto bianco d’alcol! Quest’ingrediente è ottimo anche in caso di macchie ostinate.

Quello che dovrete fare è mettere 1 bicchiere d’aceto in una bacinella con acqua calda, poi immergete un panno all’interno e usatelo per pulire tutto.

In caso di sporco ostinato potete usare una spugnetta non abrasiva e strofinate leggermente.

In plastica

Ora passiamo a quelli in plastica che tendono ad ingiallirsi o ad annerirsi con il tempo.

Se volete far tornare lo stendibiancheria come nuovo dovrete usare una pasta densa con bicarbonato di sodio e acqua a filo fino ad ottenere un composto omogeneo.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Mettete il composto su una spugnetta morbida e sgrassate senza esagerare, poi risciacquate il tutto ed ecco fatto!

In legno

Gli stendibiancheria in legno devono essere puliti con molta attenzione e cura perché il legno tende a rovinarsi facilmente.

Per cui preparate un composto naturale con 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia e 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio. Se vedete che è troppo denso potete aggiungere un po’ d’acqua calda.

Una volta ottenuta la consistenza giusta usatela per pulire lo stendibiancheria e vedrete che tornerà pulito, lucido e profumato!

Ricordate di risciacquare per bene per togliere le tracce di prodotti.

In PVC

Vediamo ora come pulire gli stendibiancheria in PVC!

Il metodo è molto semplice e prevede l’utilizzo del bicarbonato di sodio, un ottimo alleato del pulito e che farà tornare tutto super splendente!

Mettete 2 cucchiai di bicarbonato in una ciotola piena d’acqua calda e sgrassate prima con una spugna se necessario e poi con un panno in microfibra.

In alluminio

Infine vediamo come togliere lo sporco dagli stendibiancheria in alluminio!

In questo caso non posso che consigliarvi l’aceto! Andrà bene qualsiasi tipo di aceto, dunque sicuramente avrete il rimedio in casa!

Mettete direttamente l’aceto su un panno in microfibra inumidito oppure riempite una bacinella con acqua calda con 1 bicchiere di prodotto.

Sgrassate per bene togliendo le macchie più ostinate ed ecco fatto!

Avvertenze

Vi ricordo di provare i rimedi indicati prima in angolini nascosti al fine di non danneggiare o macchiare lo stendibiancheria.