5 Trucchetti che puoi provare in Lavatrice con il Bicarbonato di sodio!

283
bicarbonato-in-lavatrice

Ormai si sa, il bicarbonato di sodio è la star di tutti i rimedi naturali!

Lo si sceglie, infatti, per tantissime cose in casa, per togliere i cattivi odori, per il calcare, per le macchie ostinate, per sbiancare i mobili ingialliti.

Insomma, ovunque pensiamo di utilizzarlo, il bicarbonato fa la sua grande ed efficace figura!

Da anni, poi, si è scoperta la sua efficacia anche con gli elettrodomestici, soprattutto per la lavatrice! Le nostre nonne lo usavano già per il bucato e ci hanno trasmesso tanti piccoli rimedi molto diffusi ancora oggi!

Oggi quindi vedremo insieme 5 trucchetti in lavatrice con il bicarbonato di sodio, migliore amico del pulito e del bucato!

Per i lavaggi a vuoto

Gli elettrodomestici sono soggetti a sporcarsi facilmente e, soprattutto quelli in cui circola molta acqua come lavastoviglie e lavatrice, necessitano una cura costante.

Dal momento che non sempre si può intervenire manualmente per togliere lo sporco, una cosa molto importante da fare sono i lavaggi a vuoto.

Questi si possono effettuare con diversi ingredienti, ma uno dei più performanti resta il bicarbonato!

Se volete usare questo metodo, dovrete semplicemente mettere 3 misurini di bicarbonato all’interno del cestello e avviare un lavaggio a vuoto a temperature alte.

Contro la muffa

Come dicevo prima, la lavatrice tende ad accumulare umidità e a depositare l’acqua, soprattutto in elementi come la guarnizione e la vaschetta.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Nel momento in cui vi accorgete che c’è del nero nel vostro elettrodomestico, è il momento di intervenire prontamente!

In che modo? Ve lo dico subito!

Dovrete semplicemente preparare una pasta densa con bicarbonato di sodio e acqua a filo, il composto dovrà raggiungere la consistenza di un gel.

Usate il composto su una spugnetta o su una spazzolina per togliere la muffa e vedrete che dopo tutto tornerà come nuovo!

Addio cattivi odori

Capita spesso che proprio per l’umidità, per i residui di detersivo o per elementi che cadono nel cestello, la lavatrice puzza.

Come dire addio ai cattivi odori? Semplice, usando del bicarbonato di sodio!

Tutto quello che dovete fare è mettere 3 misurini di prodotto insieme a 5 o 6 gocce di olio essenziale nel cestello della lavatrice.

Avviate poi il lavaggio a vuoto e vedrete che magnifico odore che avrete dopo!

Per sbiancare il bucato

Ecco un rimedio naturale amatissimo dalle Nonne!

Il bicarbonato è infatti un elemento estremamente diffuso per sbiancare il bucato e risulta anche essere un ottimo sostituto della candeggina, la quale può danneggiare l’elettrodomestico è non è naturale.

Ebbene, per avere panni bianchi e lucidi, dovrete soltanto mettere un misurino di prodotto all’interno del cestello prima di effettuare il lavaggio.

Vi ricordo che, naturalmente, il trucchetto è indicato per i capi bianchi e per la biancheria da letto molto ingiallita!

Via al calcare

Ultimo dei più grandi problemi che possiamo trovare con la lavatrice è il calcare!

Si può accumulare nei tubi, nel cestello e tutte le altre componenti dell’elettrodomestico, ma non preoccupatevi perché anche in questo caso il bicarbonato viene in nostro soccorso.

Potete procedere in due modi:

  • Il primo è effettuare un lavaggio a vuoto a temperature alte secondo i metodi descritti nel paragrafo inerente ai lavaggi a vuoto.
  • Se volete agire manualmente, spegnete la lavatrice, staccate la spina e create la pasta densa con bicarbonato e acqua. Usate poi una spugnetta per togliere lo sporco e il calcare.

Ecco fatto, via al calcare!

Avvertenze

Vi ricordo che è importante leggere le istruzioni di fabbrica della lavatrice e di usare le dosi indicate al fine di non arrecare danni ai capi e all’elettrodomestico.