Se usi il Metodo della Brocca per pulire a fondo i Termosifoni vedrai quanto sporco nascosto andrà via!

1397
metodo-brocca-termosifone

I termosifoni sono una vera salvezza quando combattiamo contro il freddo pungente invernale!

Diventano degli ottimi alleati non solo per darci un po’di calore, ma anche per asciugare i panni o per spargere un buon profumo in casa!

Tutto questo però richiede la nostra costante cura e attenzione! Di certo non c’è bisogno di fare una pulizia approfondita dei termosifoni ogni giorno, ma una volta al mese è d’obbligo!

Per questo oggi vedremo insieme il metodo della brocca per pulire a fondo i termosifoni e dire addio allo sporco!

Prima di iniziare

Prima di iniziare è importantissimo effettuare degli accorgimenti per non danneggiare il pavimento:

  • Posizionate degli asciugamani sotto al termosifone creando uno strato abbastanza spesso. Potete prendere anche quelli presenti nel cestone del bucato da lavare.
  • Mettete una bacinella sugli asciugamani e spostatela man mano che lavate il termosifone. Se ne avete una larga quanto tutto il calorifero meglio ancora!
  • I Termosifoni devono essere spenti. Aspettate che si siano completamente asciugati prima di riaccenderli.

Ecco fatto, adesso possiamo procedere con il nostro rimedio semplice ed efficace!

Cosa occorre?

Vediamo quindi cosa occorre per effettuare al meglio la pulizia del termosifone. In realtà bastano due semplici ingredienti che si usano spessissimo quando si parla di rimedi naturali:

  • Scaglie di sapone di Marsiglia (1 cucchiaino)
  • Aceto bianco d’alcool (1 tazza)
  • Acqua calda
  • Una brocca

Come avrete visto, basta davvero poco! Sicuramente conoscerete già le mille e grandi proprietà dell’aceto bianco d’alcool e del sapone di Marsiglia. Quest’ultimo ha anche un odore inebriante che rilascerà sul vostro termosifone!

Procedimento

Passiamo adesso al procedimento!

Per prima cosa mettete nella brocca l’aceto bianco, aggiungete poi l’acqua calda (se avete quella demineralizzata in casa meglio ancora).

In seguito tagliate le scaglie di sapone e inseritele nella brocca, girate un po’ con un cucchiaio in legno per fare in modo che le scaglie rilascino il profumo e si sciolgano un po’.

A questo punto, cercando di essere molto precisi, versate il composto in ogni fessura del termosifone, ricordandovi di spostare la bacinella man mano per raccogliere l’acqua sporca.

Lasciate colare fino all’ultima goccia e asciugate le gocce sulla parte esterna del termosifone con un panno in microfibra, così avrete l’intero calorifero come nuovo!

Se volete far asciugare prima il Termosifone potete usare il Metodo del Nodo con un panno di cotone per togliere tutto il liquido in eccesso. Ecco come farlo passo passo!

Una volta asciutto, potete anche spargere un buon profumo con il termosifone creando una treccia profumata, oppure con il deumidificatore!

Avvertenze

Vi ricordo che è importante effettuare i passaggi descritti prima di usare il metodo descritto, soprattutto se si posseggono pavimenti in marmo o pietra naturale.