Non solo aceto ma i Vetri tornano puliti e brillanti con il Borotalco!

688
lucidare-vetri-borotalco

Tra i vari metodi che ci piace scoprire e provare in casa, soprattutto se naturali, ci sono quelli per i vetri!

Questi ultimi rappresentano sempre un bel problema in casa perché si sporcano alla velocità della luce e anche una minima impronta li rende antiestetici e opachi!

Per non parlare di quando ci sono delle intense giornate di pioggia o quando, semplicemente, vogliamo farli tornare lucidi come una volta.

Tra le varie soluzioni economiche ed ecologiche che possiamo vedere in giro ce n’è una che è davvero una chicca in fatto di efficacia, profumo e pulizia, volete sapere di cosa si tratta?

Ebbene, sto parlando proprio del borotalco! L’avreste mai immaginato? Se siete curiosi di scoprire il metodo, vediamo insieme come pulire i vetri con il borotalco e averli sempre brillanti!

Ingredienti

La prima cosa che bisogna fare è certamente procurarsi gli ingredienti necessari allo scopo di non esagerare né diminuire troppo le quantità ed ottenere un mix pulente perfetto!

Nel dettaglio vi serviranno:

  • 700 ml d’acqua
  • 2 cucchiai colmi di borotalco
  • 1 flacone spray

Ecco fatto, solo questi sono gli elementi opportuni per questo fantastico rimedio!

Non sono menzionati oli essenziali per profumare semplicemente perché il borotalco di per sé possiede un odore inebriante che si spargerà facilmente in tutta la casa, ma se li preferite, potete aggiungerne 5 o 6 gocce!

In riferimento all’acqua, potete usare quella del rubinetto, ma nel caso abbiate quella demineralizzata in casa, prediligetela in modo che ci sia meno rischio di formare delle macchie.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Procedimento

A questo punto passiamo al procedimento!

In realtà è molto semplice, non dovrete far altro che mettere l’acqua in una ciotola e aggiungere il borotalco facendo attenzione a non farlo andare dappertutto!

Infatti questa polvere è sottilissima e per questo basta un piccolo movimento d’aria per fare in modo che si attacchi su tutte le superfici.

Una volta mescolati i due ingredienti insieme, trasferite tutto nel flacone spray aiutandovi con un imbuto.

Ecco fatto, il vostro detergente naturale per pulire i vetri è pronto!

Modalità d’uso

Ora scopriamo qual è la modalità d’uso!

Per prima cosa ogni volta che dovete usarlo, vi consiglio di scuotere per bene il flacone e di dare qualche colpetto alla base perché il borotalco tende a depositarsi sul fondo.

La soluzione non prevede risciacquo, per cui potete vaporizzare direttamente sul vetro e passare un panno in cotone per asciugare, già così otterrete un magnifico risultato.

Tuttavia, se dovete affrontare dei vetri molto sporchi, allora vi consiglio di fare una prima passata con un panno in microfibra o una spugna morbida e poi risciacquare e asciugare col panno in cotone.

Infine controllate che non vi siano aloni e godetevi i vetri super brillanti e profumati!

Alternative

Il trucchetto descritto è davvero una perla tra i rimedi naturali in quanto è raro trovare qualcosa che possa funzionare davvero per i vetri, ma vediamo anche delle alternative sempre con ingredienti che avete in casa e che sono molto efficaci!

  • Aceto bianco: se c’è un elemento ecologico che rende brillanti tutte le superfici su cui viene usato, quello è l’aceto bianco! Per questo rimedio dovrete riempire un flacone spray metà con acqua e metà con aceto bianco o aceto di mele.
  • Bicarbonato di sodio: anche il bicarbonato di sodio è molto efficace, soprattutto in caso di vetri particolarmente sporchi. Quello che dovete fare è sciogliere 2 cucchiai di bicarbonato in 800 ml d’acqua.
  • Succo di limone: una valida alternativa al borotalco è il succo di limone! Questo perché oltre a rendere i vetri brillanti, conferisce anche un buon profumo! Dovrete semplicemente unire il succo di 2 limoni a 500 ml d’acqua e mettere tutto in un flacone spray!

Avvertenze

Vi ricordo di usare i rimedi descritti prima in un angolino non visibile per assicurarvi di non macchiare il vetro.