Come tenere il Parquet sempre lucido e bello con l’antico Rimedio della Nonna

536
lucidare-parquet

Il parquet è uno dei pavimenti più belli che si possano avere in casa!

Qualsiasi sia la sua sfumatura, composizione o tipo di legno, il parquet è sempre caldo, accogliente e mette tutti a proprio agio proprio perché trasmette relax e comfort.

Tuttavia, per quanto sia bello averlo in casa, è allo stesso tempo impegnativo, soprattutto quando si tratta di pulirlo!

Infatti la sua delicatezza fa stare sempre in allerta se si rovescia un bicchiere, si entra con le scarpe piene di polvere in casa e quant’altro.

Oggi quindi vedremo insieme come tenere il parquet sempre lucido e bello!

Prima di iniziare

Prima di iniziare a vedere in che modo rendere il parquet come nuovo con semplici passaggi, ci sono delle cose a cui dovete fare attenzione ogni giorno, in modo che il pavimento non si danneggi irreversibilmente con il passare del tempo.

In prima linea tra tutti i consigli c’è la questione della polvere, è opportuno sbarazzarsi della polvere quotidianamente perché questa viene assorbita dal legno e potrebbe opacizzarlo e fargli perdere la sua lucentezza di sempre.

Un’altra cosa molto importante è cercare di stare attenti a non far cadere cibo e soprattutto bevande (in particolare quelle molto zuccherate come il succo di frutta) sul parquet.

Nel caso in cui debba succedere, siate pronti a togliere subito la macchia senza aspettare che questa possa in un qualche modo penetrare nel pavimento.

In ultimo, anche se è un’abitudine che non tutti hanno, sarebbe opportuno camminare sul parquet senza scarpe al fine di non graffiarlo.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Sono diverse cosa da tenere a mente, ma chi ha scelto il parquet in casa è consapevole del

Lavaggio

Vediamo adesso in che modo compiere un efficace lavaggio del parquet senza la paura di poterlo danneggiare.

Premetto che il parquet non va lavato incessantemente ogni giorno, la cosa importante è mantenerlo pulito e togliere la polvere secondo quanto detto nel paragrafo precedente.

Siccome il legno assorbe l’acqua, non è indicato, dunque, gettare acqua quotidianamente sul pavimento.

Per lavarlo, vi consiglio di preparare un detergente naturale delicato e funzionale che profumerà anche tutta la casa!

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia (liquido o a scaglie)
  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio
  • Acqua

Procedimento

Mettete il bicarbonato in una ciotola e aggiungete il sapone di Marsiglia (se è a scaglie, è preferibile farle sciogliere prima a bagnomaria).

Mentre mescolate potrete notare che il composto è troppo denso, a quel punto aggiungete dell’acqua calda a filo e create una miscela compatta e spumosa.

Riempite il secchio d’acqua e versate circa 2 cucchiai del detergente che avete preparato, vedrete che risultato!

Inoltre vi consiglio di cambiare il secchio non appena vi accorgete che l’acqua diventa sporca, così da non perdere l’efficacia del lavaggio.

Per lucidare

La parte migliore viene sempre all’ultimo!

Ebbene sì, perché tra i vari accorgimenti e la fase di lavaggio, quello che interessa davvero in riferimento al parquet è averlo sempre lucido come se fosse stato appena comprato!

Per tale ragione vi consiglio due soli ingredienti naturali che avrete sicuramente in casa: olio d’oliva e succo di limone!

Preparate il composto con 100 ml d’olio d’oliva e 2 cucchiaini di succo di limone, mescolate e usate il composto nel secchio per lucidate il tutto.

Una delle migliori occasioni per lavare il parquet con olio e limone è nelle giornate in cui è particolarmente sporco!

Avvertenze

Vi ricordo di verificare sempre eventuali istruzioni di fabbrica del pavimento e di provare i rimedi prima in un angolino nascosto così da assicurarvi di non danneggiare le superfici.