Come lucidare il legno con rimedi naturali

25616
come-pulire-il-legno-rimedi naturali

Il legno regala una nota di eleganza alla nostra casa, a cominciare dal parquet fino a caratteristici mobili in legno.

Ci legano ai ricordi dell’infanzia che portiamo con noi a casa nostra, e proprio per questo hanno bisogno di cure e pulizia.

Anche lucidarli è una fase importante, perché con il tempo, questo materiale tende a rovinarsi e ad opacizzarsi.

Ma sapevate che potete pulire e lucidare il legno in modo del tutto naturale e utilizzando ciò che avete in casa?

Scopriamolo insieme!

N.B. Il legno è un materiale delicato, per cui attenetevi sempre alle indicazioni di produzione. Inoltre, provate prima in un angolino nascosto della vostra superficie in legno, per assicurarvi che possa tollerare questi metodi casalinghi.

Parquet e pavimenti in legno

I pavimenti in parquet danno calore alle nostre stanze e hanno bisogno della giusta combinazione di rimedi naturali per essere sempre al meglio!

Per pulire

Ci sono diverse ricette per realizzare degli ottimi detersivi per pavimenti fai da te. Nel caso del parquet, potrete pulirlo in modo naturale con:

Riempite il secchio d’acqua e versate gli ingredienti, mescolate per un po’ facendoli sciogliere.

Trattate i pavimenti con un panno in micrifibra ben strizzato. In questo modo, avrete rimosso sporco e polvere e l’acqua non verrà assorbita dal legno.

Per lucidare

Per lucidare pavimenti in legno o parquet avrete bisogno di nutrirlo. In questo caso potrete utilizzare del semplice olio di oliva ma anche dell’olio di lino.

Potete usarli sia da soli che in combinazione con dell’alcool puro a 95° (o in alternativa la vodka), per ogni cucchiaio di olio va aggiunto un cucchiaio di vodka.

Utilizzate un panno asciutto e morbido, imbevetelo di questa soluzione e lucidate i vostri pavimenti!

Ricetta con limone

Per lucidare il vostro pavimento in legno, è possibile preparare questa ricetta! Ecco gli ingredienti:

  • 2 cucchiai di olio di lino (o di oliva)
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 6 cucchiai di cera d’api in perle
  • qualche goccia di olio essenziale di limone

Inserite tutti gli ingredienti in una pentola e scioglieteli a fuoco lento. Una volta che sono ben sciolti ed amalgamati, lasciate intiepidire, intingete il vostro panno e passate il tutto sul pavimento.

N.B. Questo trattamento deve essere eseguito dopo aver pulito il pavimento e averlo privato della polvere.

Tornando a noi, dopo che avrete applicato il lucidante sul pavimento, lasciatelo riposare per qualche ora.

Dopodiché prendete un panno di lana e passatelo sul pavimento per renderlo ancora più lucido!

Mobili

Passiamo ora alla fase di pulizia e lucidatura dei mobili in legno, utilizzando metodi semplici e naturali.

Ricordate sempre di rimuovere prima la polvere dai vostri mobili in modo da lucidarli per bene. Potete farlo sia con un panno in microfibra ma anche con i panni cattura-polvere!

Olio d’oliva

Quante cose possiamo con del semplicissimo olio d’oliva! Ricco di proprietà e virtù, questo olio da dispensa aiuterà a nutrire e lucidare il legno in modo ecologico ed economico!

Ecco quello che potete fare!

Olio d’oliva e limone. Unite in una ciotola 4 cucchiai di olio d’oliva e 2 cucchiai di succo di limone. Dopo aver eliminato la polvere, prendete un vecchio calzino di spugna e passatelo su tutti gli angoli dei mobili.

Olio e sale. Questo mix è ottimo soprattutto per trattare piccoli graffi o abrasioni superficiali.

Unite 2 cucchiai di olio con 1 di sale fino. Con un panno morbido, massaggiate le zone critiche con delicatezza. Rimuovete il tutto con un panno pulito.

Questo metodo è ottimo anche per gli aloni lasciati dai bicchieri.

Se volete nutrirlo con un unico ingrediente, anche solo l’olio d’oliva farà al caso vostro!

Birra

La birra non è solo buona e rinfrescante! Può rivelarsi un ottimo rimedio naturale per lucidare il legno!

In questo caso, vi occorrerà della birra scura. Sempre con un calzino di spugna (rigirato al contrario), passate delicatamente il liquido sulle superfici in legno.

Dopodiché non vi resta che passare un panno pulito! Questo trattamento può essere ripetuto regolarmente per garantire la lucentezza del vostro legno!

Maionese

Ebbene sì! Anche la maionese può essere utilizzata per lucidare il legno!

Prendete il vostro tubetto di maionese e applicatelo su quelle piccole zone del legno che si presentano rovinati. Anche qui è importante pulire con un panno pulito!

Bustine di tè

Ci sono tantissimi usi alternativi delle bustine di tè, per non parlare del loro portentoso uso in giardino!

Quando vi godete la vostra giornata bevendo dell’ottimo tè, non buttate le bustine, ma passatele sui mobili in legno. Noterete sia che saranno più lucidi, ma che avranno anche una nota di colore più calda.

Caffè

Chi l’avrebbe detto che il caffè può dare vita nuova ai nostri mobili in legno! Il suo utilizzo è adatto per il legno scuro, e potete usarlo in due modi:

  1. Fondi di caffè. Permettono una detersione naturale e un veloce restauro dei mobili. Spargeteli con una spugnetta umida e rimuovete il tutto con un panno pulito.
  2. Caffè in tazza. Anche qui da utilizzare solo per i mobili in legno scuro, ve ne occorrerà un cucchiaino.
    Prendete un pennello e passatelo laddove troverete dei graffi.

Noci

Non dimentichiamoci delle noci, il più antico rimedio della nonna per le superfici in legno!

Dato che le noci contengono degli oli, sono ottime per riparare piccoli graffi e nutrire le zone “critiche”.

Basterà passare la noce sul graffio con movimenti circolari.

Avvertenze

Come abbiamo accennato, il legno è un materiale molto delicato. Per questo motivo, attenersi sempre alle indicazioni fornite dal produttore.

Prima di iniziare, provate prima i rimedi indicati su una zona nascosta e piccola della superficie in legno, in modo da assicurarvi di poter utilizzare questi metodi.

Altri consigli di pulizia

E non è finita qui! Ecco altri consigli utili per la cura della casa:

Giuliana Mele
Laureata in Lingue, Lettere e Culture comparate presso l’Università degli studi di Napoli “L’Orientale”. Con la danza nel cuore e nell’anima, resto affascinata da ogni forma d’arte. Divoratrice di libri e musica e da sempre appassionata di benessere, cosmetica bio e rimedi naturali.