Come usare il Cerchietto profumato per togliere i Cattivi Odori in Bagno?

118
corona-profumata-bagno

I cattivi odori in bagno sono una problematica abbastanza comune che in alcuni periodi dell’anno diventa più evidente.

Pensiamo, ad esempio, all’estate, periodo dell’anno in cui il calore innalza tutte le puzze che ci sono tra la zona della doccia e quant’altro.

Come risolvere questo piccolo problema ed entrare in un bagno che profuma sempre di fresco?

Oggi vi dirò il trucco del cerchietto profumato per dire addio ai cattivi odori in bagno una volta e per tutte!

Ingredienti

Vediamo anzitutto quali sono gli ingredienti indicati per usare al meglio questo rimedio!

Nel dettaglio avrete bisogno di:

  • 2 rametti d’alloro e 4 foglie singole
  • Spago q.b.
  • Nastro per decorare
  • 500 ml d’acqua
  • 1 flacone spray

Ecco quanto occorre per fare in modo che il bagno diventi un ambiente fresco, profumato e confortevole in poco tempo.

Creeremo insieme sia il cerchietto profumato, sia uno spray che potrete poi vaporizzare all’occorrenza per esaltare ancora di più l’inebriante odore dell’alloro!

Procedimento

Ora passiamo subito al procedimento delle singole cose da preparare.

Non preoccupatevi, occorrerà poco tempo e potrete scatenare tutta la vostra fantasia per abbellire il bagno.

Per il cerchietto

I passaggi per formare il cerchietto richiedono una buona manualità, ma se non siete abituati a fare delle decorazioni fai da te, basterà solo un pizzico d’impegno!

Avete presente la corona d’alloro tipica delle lauree? Bene, tenete in bene quell’immagine.

Prendere quindi i due rametti d’alloro e disponeteli in modo da formare un cerchietto cercando di non far cadere le foglie, siate molto delicati.

Legate le estremità dei rami con uno spago di quelli resistenti e trasparenti, poi avvolgete il nastro del colore che preferite attorno al vostro cerchietto.

Quando siete sicuri che è fissato per bene, avrete terminato la preparazione del cerchietto!

Per lo spray profumato

A questo punto non ci resta che vedere in che modo fare lo spray profumato sempre all’aroma dall’alloro!

Mettete il mezzo litro d’acqua all’interno di un pentolino, poi aggiungete le foglie d’alloro e accendete il fuoco lento.

Quando sarà arrivato ad ebollizione, aspettate circa 5 minuti per fare in modo che l’acqua si impregni per bene dell’essenza delle foglie.

Spegnete e lasciate intiepidire, poi filtrate il composto e, con l’aiuto di un imbuto, versatelo nel flacone spray.

Modalità d’uso

Ottenuto il cerchietto e lo spray, dobbiamo solo vedere la modalità d’uso!

Potete mettere il cerchietto d’alloro su un piano qualsiasi del bagno o appeso al muro, insomma dove vi fa più comodo.

Già di per sé spargerà un buon odore, ma quello che dovrete fare ogni giorno è vaporizzare lo spray profumato sulle foglie in modo che il profumo diventi più intenso.

Un’ottima alternativa è mettere il cerchietto appeso al soffione della doccia, tenendolo lontano dalle gocce d’acqua.

Il vapore della doccia passerà attraverso le foglie ed esalerà tutto l’inebriante profumo!

Alternative per i profumi

L’alloro è una pianta che mette d’accordo quasi tutti, ma c’è chi gradisce altri tipi di profumi in bagno.

Ed è per questo che potete usare delle alternative valide con rametti di menta o di eucalipto.

I procedimenti sono sempre gli stessi sia per il cerchietto che per la soluzione profumata, dunque non vi resta che scegliere quale odore prediligere!

Nel caso in cui vogliate delle fragranze più vicine ai fiori, mettete 1 cucchiaio di fiori di lavanda in un sacchetto traspirante e ponetelo sul soffione della doccia…vedrete che risultato!

Avvertenze

Non usate gli ingredienti indicati in caso di allergie o ipersensibilità.