I Cattivi Odori in casa spariscono con questo rimedio del Supermercato!

267
profumare-cucina-chiodi-garofano

Quando si tiene la casa chiusa per troppo tempo o quando si cucinano delle pietanza dal sapore particolarmente forte, c’è proprio bisogno di un bel rimedio naturale che possa dire addio ai cattivi odori!

Ormai se ne conoscono tanti, con gli agrumi, la cannella, gli oli essenziali e quant’altro, ma avete mai provato con un ingrediente che prendereste raramente in considerazione?

Sto parlando dei chiodi di garofano! Pare che rilascino un odore molto gradevole in grado di coprire anche gli odori meno graditi!

Oggi quindi vi dirò in che modo usare questo rimedio del supermercato per far sparire i cattivi odori in casa e in cucina!

Infuso

Il primo metodo molto utile, efficace ed istantaneo è l’infuso con chiodi di garofano e vari ingredienti naturali!

Con bucce d’arancia

Potete provare l’infuso con bucce d’arancia, esse infatti rialsciano un odore inebriante e molto piacevole, per cui potrebbero essere la scelta migliore!

Non dovrete far altro che mettere delle bucce di un arancia in un pentolino insieme ad una manciata di chiodi di garofano, coprite tutto con acqua e accendete la fiamma media.

Portate ad ebollizione e vedrete che il vapore si spargerà in casa mandando via la puzza!

Con limone

Analogamente all’arancia, anche l’infuso con il limone è ottimo!

Insieme ai chiodi di garofano daranno vita ad un odore pungente e fresco che non solo profumerà la casa, ma allontanerà anche gli insetti!

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Tutto quello che dovete fare seguire le istruzioni descritte nel paragrafo precedente e mettere le fette di un limone.

Portate sempre ad ebollizione e avrete avuto il fantastico infuso profumato!

Con oli essenziali

Ora vediamo in che modo fare l’infuso con chiodi di garofano e oli essenziali!

Dovrete riempire un pentolino con acqua, 5 gocce di oli essenziali e una manciata di chiodi di garofano.

Portate a bollore l’acqua e poi spegnete il fuoco una volta che avrete raggiunto l’intensità dell’odore che preferite!

Vi consiglio di accostare un olio essenziale molto fresco ai chiodi di garofano per non creare un contrasto di odori.

Deumidificatore

Un altro ottimo rimedio per usare i chiodi di garofano in casa è nel deumidificatore!

Per contrastare l’umidità, si appendono dei deumidificatori sul termosifone o sulle stufe in modo da regolarne il tasso.

L’acqua di solito si profuma con agrumi, cannella o oli essenziali, ma potete mettere i chiodi di garofano e avere un profumo fresco!

Dovrete metterne una piccola parte nell’acqua ed ecco fatto!

Sacchetto

In ulitmo potete usare i chiodi di garofano per fare il sacchetto profumato!

Questo è un trucchetto che vi consiglio non solo per l’armadio o i cassetti, ma anche nei mobili della cucina in modo tale da tenere lontane formiche e altri tipi di animaletti che possono venire a disturbare!

Dovrete mettere un cucchiaino di chiodi in un sacchetto piccolo e traspirante e riporlo poi dove preferite o dove c’è l’esigenza di allontanare animali.

Potete mettere i sacchetti anche sul termosifone per espandere l’odore!

Avvertenze

Vi ricordo di non usare i chiodi in caso di allergie o ipersensibilità.