Se si è formato il Cerchio scuro attorno ai Rubinetti usa questo Rimedio e torna come nuovo

410
cerchio-scuro-rubinetti

Una delle cose a cui spesso non si riesce a stare dietro per la continua comparsa è il calcare!

Da un lato lo togliamo, dall’altro è già ricomparso, rendendo tutto molto difficile! Infatti quello ostinato diventa incrostazione che prende il colore nero.

Pensiamo al cerchio scuro intorno al rubinetto del bagno, una macchie davvero impossibile da togliere, ma non con i 6+1 trucchetti naturali ed efficaci che vi dirò subito!

Acido citrico

Il primo metodo che non posso dare a meno di consigliarvi è l’acido citrico!

Quando si tratta di togliere il calcare ostinato, diventa una vera e propria risorsa che risolve il problema in pochissimo tempo!

Quello che dovrete fare è sciogliere 150 grammi di prodotto in 1 litro d’acqua, successivamente mettete tutto in un flacone spray.

Vaporizzate il composto abbondantemente intorno al cerchio scuro e lasciate agire per un po’ di tempo, poi strofinate con una spugnetta e risciacquate.

Aceto bianco

Se parliamo di togliere il calcare, allora dobbiamo menzionare senz’altro l’aceto bianco!

Il suo potere sgrassante lo rende perfetto per dire addio al calcare da tutto il bagno in pochissimo tempo!

Mettete un po’ di prodotto direttamente sulla spugnetta e passatelo intorno alla zona interessata.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Successivamente dovrete lasciare agire e strofinare per togliere il tutto. Se necessario ripetete questo passaggio più volte e vedrete che in pochi giorno la macchia andrà via!

Bicarbonato e sapone di Marsiglia

L’accoppiata tra bicarbonato e sapone di Marsiglia è molto funzionale al fine di rendere profumato e super pulito il bagno!

Inoltre sono ingrediente dalla grande azione pulente, per cui ve li consiglio nel caso del cerchio scuro attorno al rubinetto.

Dovrete semplicemente mescolare 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio con 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia fino ad ottenere un composto denso.

Dopodiché spalmatelo intorno alla circonferenza del rubinetto e lasciatelo per almeno un’ora.

Per finire strofinate e risciacquate per bene, vedrete che risultato!

Succo di limone

Anche il succo di limone, grazie alla sua acidità, è perfetto per il calcare ostinato nel bagno!

Tutto quello che dovrete fare è prendere un po’ di succo di limone e metterlo direttamente su una spugna non abrasiva.

Per rafforzare l’efficacia potete aggiungere qualche goccia di aceto bianco e spargere tutto attorno al rubinetto lasciando agire per un po’ di tempo, poi risciacquate ed ecco fatto!

Sale fino

Un altro rimedio interessante ed efficace è il sale fino!

Bisognerà soltanto creare una pasta densa con sale fino e acqua a filo fino ad ottenere la consistenza di un gel.

In seguito dovrete spalmare il composto intorno al cerchio scuro e aspettare che si secchi, dopodiché andate a strofinare e risciacquate.

Addio macchie ostinate!

Metodo del panno

In caso di calcare molto concentrato, vi consiglio il metodo del panno! Sarà semplicissimo e richiederà poco tempo con dei risultati fantastici!

Tutto quello che dovrete fare è procurarvi un panno in microfibra e inumidirlo con acqua, successivamente versate sopra una buona quantità di aceto bianco.

Piegate il panno sul lato più lungo e avvolgetelo attorno al cerchio scuro in modo che tutto l’aceto possa scendere sulla macchia e sgrassarla.

Trascorso il tempo necessario, dovrete strofinare per eliminare il restante calcare e il cerchio scuro sarà soltanto un ricordo!

Avvertenze

Al fine di non danneggiare gli elementi del bagno, vi ricordo di provare i rimedi prima in un angolo non visibile.