Come togliere le Ditate dal Tavolo con una passata di questi 5 Metodi fai da te

310
ditate-tavolo

Avere degli accessori in vetro è bellissimo, ma vogliamo parlare di quando si sporcano a causa delle ditate o delle macchie?

Capita quasi ogni giorno, soprattutto dopo i pasti, di ritrovarsi impronte di mani attaccate, nonostante usiamo precauzioni quali una copertura in plastica e la tovaglia per quando si apparecchia la tavola!

Naturalmente, questo problema si può risolvere senza dover ricorrere necessariamente a detersivi poco ecologici che, a lungo andare, possono corrodere anche il vetro e fargli perdere la sua lucentezza.

Vediamo insieme come togliere le ditate dal tavolo di vetro e lucidarlo!

Aceto bianco

Se si parla di lucidare le superfici, l’aceto bianco viene sempre in prima linea!

Quest’ingrediente multiuso e prezioso risulta essere la scelta principale per fare varie faccende di casa, dal lavare l’acciaio al pulire i pavimenti.

Anche per il vetro è molto efficace, vi dirò subito il procedimento!

Per rendere tutto più pratico, riempite un contenitore spray con aceto e acqua in parti uguali, vaporizzate su tutto il tavolo, dopodiché passate un panno in cotone o in microfibra per asciugare.

Vedrete che saranno andate via tutte le macchie e il tavolo ritornerà lucidissimo!

Borotalco

Tra i metodi che si vedono per pulire i vetri, il borotalco è uno di quelli più amati e apprezzati!

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

L’azione pulente del borotalco si unisce alla proprietà che possiede di rendere il vetro molto lucido, per questo ve lo consiglio anche nel caso del tavolo.

Tutto quello che dovete fare è sciogliere 2 cucchiai di polvere di talco in 700 ml d’acqua. Mescolate bene e versate in un vaporizzatore.

Spruzzate sul tavolo e passate un panno per asciugare, dopo sentirete anche un profumo inebriante!

Bicarbonato

Quando parliamo di rimedi naturali, non può mai mancare anche il bicarbonato di sodio!

La sua leggera azione abrasiva permette di eliminare anche le macchie più ostinate dalle superfici, per questo lo si usa per pulire tutta la casa!

Non dovrete fare altro che sciogliere 2 cucchiai colmi di prodotto in un contenitore spray con acqua tiepida. Agitate bene prima dell’uso e vaporizzate sul tavolo.

In seguito asciugate con un panno morbido!

Sapone di Marsiglia

Se possedete un tavolo molto delicato o volete spargere un buon profumo, oltre a pulire, potete affidarvi al sapone di Marsiglia!

Questo è un elemento fantastico perché unisce l’azione sgrassante ad una delicatezza unica, per cui potete sceglierlo anche su superfici come il marmo o la pietra naturale.

Nel caso del tavolo, dovrete inumidire un panno in microfibra e mettere sopra una goccia di sapone liquido (o sciolto a bagnomaria).

Passatelo su tutto il tavolo, dopodiché risciacquate con acqua tiepida e asciugate per bene!

Limone

Restando sul tema di ingredienti molto efficaci che conferiscono anche un buon odore, non possiamo non menzionare il limone!

L’aroma degli agrumi è sempre gradito in casa, soprattutto a tavola e nella cucina in generale.

Per tale motivo, potete usarlo sul tavolo in vetro preparando un soluzione di acqua e il succo filtrato di 2 limoni grandi.

Vi consiglio sempre di trasferire il tutto in un contenitore spray per essere più pratici. Spruzzate la miscela sul tavolo e passate un panno per asciugare.

Sentirete un profumo inebriante e avrete il tavolo super lucido!

Avvertenze

Vi ricordo di provare i seguenti rimedi prima in un angolino nascosto al fine di non danneggiare il vostro tavolo.