Come togliere i graffi dall’acciaio inox e farlo tornare lucido!

262
come-togliere-graffi-acciaio

L’acciaio è uno dei materiali preferiti in cucina perché in grado di conferire eleganza e modernità anche agli ambienti più vintage. Per quanto resistente, però, è comunque suscettibile di danni, laddove non viene trattato con le dovute cautele.

Potrebbe capitare, infatti, di trovare dei graffi per niente belli da vedere.

A tal proposito, oggi, vedremo insieme come togliere i graffi dall’acciaio inox con rimedi casalinghi e naturali.

Prima di iniziare

Prima di procedere con la rimozione dei graffi, è importante che individuiate la direzione della venatura del metallo.

Se strofinate in direzione perpendicolare, infatti, potreste addirittura peggiorare la situazione.

Il consiglio, quindi, è sempre di osservare attentamente il graffio, individuare la direzione della venatura e strofinare seguendo il verso giusto. In genere, la venatura scorre da un lato all’altro oppure dal basso verso l’alto.

Dentifricio

Il primo rimedio per rimuovere i graffi dal vostro acciaio consiste nell’utilizzare il dentifricio, il quale svolge un’azione leggermente abrasiva.

Versate, quindi, un po’ di dentifricio sulle setole morbide di uno spazzolino da denti. Strofinate, poi, sul graffio, seguendo la direzione della grana dell’acciaio. Risciacquate di tanto in tanto e ripetete l’operazione fino a quando il graffio non sarà più visibile.

Al termine, lasciate riposare per un po’, dopodiché eliminate il dentifricio con un panno pulito e bagnato.

Noterete che il numero dei graffi si sarà ridotto e la superficie in acciaio vi sembrerà più brillante e pulita!

Olio da cucina

Un altro rimedio per eliminare i piccoli graffi dall’acciaio inox consiste nell’utilizzare l’olio da cucina, quale l’olio di girasole e l’olio di oliva.

Versate, quindi, una piccola quantità su un tovagliolo di carta e strofinate, poi, sul graffio seguendo sempre la venatura del metallo.

Strofinate più volte, infine, asciugate con un panno morbido e pulito.

N.B L’utilizzo dell’olio da cucina è utile soprattutto per lucidare i graffi leggeri e non per “ripararli”.

Aceto

Anche l’aceto è un buon alleato per riparare i graffi presenti sul nostro acciaio inox. Questo ingrediente, infatti, ha proprietà sgrassanti e lucidanti in grado di rimuovere i graffi superficiali.

Versate, quindi, un po’ di aceto su un panno morbido e passatelo direttamente sulla superficie da pulire.

Seguite dei movimenti circolari e strofinate sui punti in cui sono maggiormente presenti i graffi. Infine, risciacquate il tutto con abbondante acqua tiepida e asciugate con un panno in microfibra pulito.

N.B Come per il rimedio precedente, anche l’aceto ha una funzione prettamente lucidante sui graffi superficiali. Non è utile, quindi, in caso graffi di media entità.

Carta abrasiva sottile

Infine, l’ultimo rimedio che vogliamo consigliare consiste nell’utilizzare la carta abrasiva sottile.

Sebbene non sia un prodotto che facilmente troverete a casa, potrebbe essere un’ottima soluzione casalinga.

È consigliabile utilizzare la carta abrasiva sottile di grana 1200. Strofinate, quindi, delicatamente sul graffio, dopodiché utilizzate dell’olio per lucidare.

Questo rimedio risulta essere efficace anche sui graffi che non sono del tutto superficiali.

Come prevenire i graffi

Una volta visto come cercare di rimuovere i graffi che si formano sulla superficie di acciaio inox, vediamo insieme come prevenirli.

Innanzitutto, vi ricordiamo di non utilizzare pagliette, detergenti abrasivi e utensili appuntiti che potrebbero graffiare e danneggiare le superfici.

Inoltre, è bene risciacquare subito le superfici dopo che avete utilizzato prodotti decalcificanti e non lasciare per lunghi periodi il vostro acciaio in inox a contatto con alimenti aggressivi come la coca cola, succo di limone, ecc.

Avvertenze

I rimedi suggeriti sono utili in caso di graffi “minori”, molto superficiali che possono andar via con un po’ di olio di gomito e prodotti leggermente abrasivi o lucidanti.

In caso, invece, di graffi più profondi, di solchi o incisioni, consultate un professionista che potrà intervenire con strumenti specifici.

Una casa super pulita!

Siete in vena di pulizie domestiche? Scoprite come pulire con facilità e in modo naturale la vostra casa attraverso i nostri consigli!

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.