Per togliere le Macchie di vecchio dal Materasso basta questo semplice Rimedio fai da te

282
macchie-di-vecchio-materasso

La sera, dopo una giornata particolarmente stancante, l’unica cosa che si vuole fare è infilarsi nel letto e far un bel sonno profondo.

Inoltre questo non è l’unico fattore importante, c’è infatti da considerare che entrare in un letto pulito e profumato ha tutto un altro effetto sulla qualità del riposo!

Potrebbe essere una cosa sottovalutata, ma dormire in un letto che non si pulisce da tanto tempo può portare una cattiva respirazione a causa della polvere respirata per tutta la notte.

Stessa situazione succede quando ritroviamo le macchie sul materasso, per tale motivo bisogna agire subito!

Vediamo insieme un semplice rimedio fai da te per togliere le macchie di vecchio dal materasso!

Ingredienti

Vediamo subito quali sono gli ingredienti necessari al fine di realizzare il prodotto giusto per il nostro materasso!

Vi occorrerà:

  • Un flacone spray piccolo
  • Acqua ossigenata
  • Sapone di Marsiglia (1 cucchiaio)

Bastano questi 3 elementi e le macchie andranno via in un niente!

L’acqua ossigenata, infatti, viene spesso adoperata quando si deve mandar via lo sporco ostinato sia dal materasso che dai vestiti, oltre al fatto che se ne fa un uso diffuso in casa.

Il sapone di Marsiglia, invece, lascerà un ottimo profumo e sgrasserà a fondo il materasso senza troppi sforzi!

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

N.B. Vi ricordo che, in riferimento all’acqua ossigenata, dovrete usare quella a 10 volumi.

Procedimento

Passiamo adesso al procedimento!

Se avete il sapone di Marsiglia liquido, potete realizzare il composto direttamente nel flacone spray.

Dunque, riempite 2/3 del flacone spray (vi ricordo che dev’essere sempre di piccole dimensioni) con l’acqua ossigenata e successivamente inserite 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia liquido facendolo sciogliere per bene.

Potete scuotere energicamente il flacone ben chiuso, così da essere sicuri che i due ingredienti siano diventati una sola miscela.

Nel caso in cui avete il sapone di Marsiglia solido, dovrete tagliare 1 cucchiaio di scaglie, poi è preferibile scioglierle a bagnomaria in modo da poter essere subito sciolte nell’acqua ossigenata.

Altrimenti inserite le scaglie direttamente nel flacone spray.

Ecco fatto, il trucchetto facile e veloce è pronto!

Modalità d’uso

A questo punto non ci resta che vedere la modalità d’uso!

In realtà è tutto molto semplice! Dovrete anzitutto scoprire completamente il letto, vi consiglio di far arieggiare le coperte o di approfittarne per sostituire la biancheria da letto nel caso in cui l’abbiate da oltre una settimana.

Se vedete che c’è molta polvere sul materasso, è opportuno toglierla con una spazzola apposita o con un aspirapolvere, in modo tale da rendere più efficace e veloce la pulizia.

Una volta che vi siete assicurati di aver rimosso residui, polvere e quant’altro siete pronti per lavare!

Dovrete vaporizzare abbondantemente il composto sulla zona del materasso interessata e passare poi sopra un panno in microfibra per strofinare a fondo.

Lasciate asciugare per bene ed ecco fatto! Il materasso sarà come nuovo!

Lo sapevate? Dal momento che alcune giornate sono molto umide, per velocizzare l’asciugatura del materasso potete posizionare un ventilatore con il getto d’aria rivolto alla parte bagnata!

Avvertenze

Vi ricordo di provare i rimedi prima in un angolino nascosto e di leggere eventuali etichette di lavaggio.