Non tutti conoscono questo Metodo per togliere subito i Segni delle Mollette sui vestiti

1237
segni-mollette

Quante volte vi è capitato di raccogliere il vostro bucato appena asciugato dallo stendibiancheria o dalle corde e notare quei segni antiestetici dovuti alle mollette? Immagino spesso!

La presenza di queste pieghette per niente belle da vedere, infatti, è dovuta all’utilizzo o alla posizione errata delle mollette durante l’asciugatura all’aperto dei nostri capi.

Ma non dovrete più temere! Oggi, infatti, vedremo come togliere i segni delle mollette sui vestiti, in maniera facile e veloce, senza stirarli!

Phon

Il primo rimedio per rimuovere questi segni odiosi dovuti alle mollette consiste nell’utilizzare semplicemente un phon. Versate, quindi, un po’ di acqua tiepida in un flacone con spray e vaporizzatela, poi, direttamente sulla grinza da “stirare”.

Dopodiché azionate il phon e concentrate il calore su quella parte del capo. Ricordatevi, però, di non tenerlo troppo vicino! E voilà: la pieghetta sarà solo un brutto ricordo!

In doccia

Oltre allo spruzzino con l’acqua, potrete anche sfruttare il vapore acqueo che si forma in bagno durante la doccia. Vi basterà, quindi, posizionare il capo su una gruccia che appenderete in bagno e aprire, poi, il rubinetto della doccia per lavarvi, così da riempire la stanza con vapore acqueo.

Lasciate il capo steso per circa 15 minuti in modo che il vapore possa ammorbidire il suo tessuto, dopodiché accarezzatelo così da stirare manualmente la pieghetta. Ovviamente, attente a dove collocate il capo per non farlo bagnare.

Piastra per capelli

Avete presente la piastra per capelli che solitamente utilizzate per la messa in piega? Ebbene, sarete felici di sapere che questa non solo è in grado di domare la vostra chioma ma anche le piccole grinze sui vostri capi!

Tutto ciò che dovrete fare, quindi, è pulire innanzitutto la piastra con un dischetto di cotone imbevuto di alcool denaturato per rimuovere ogni traccia di prodotto per capelli che potrebbe macchiare i capi e passarla, poi, sulla zona su cui è presente il segno della molletta. Vi ricordiamo, però, di non premere la piastra sul capo per troppo tempo perché potrebbe danneggiarlo.

N.B Consultate le etichette di lavaggio per accertarvi che questo trucchetto non danneggi il tessuto.

Libri

Se amate leggere, ecco il rimedio che fa per voi per rimuovere i segni delle mollette dai vostri vestiti senza stirarli: i libri!In realtà è possibile utilizzare un qualsiasi oggetto pesante, in grado di far leva sulla grinza.

Stendete, quindi, il capo su un piano orizzontale quale un tavolo o un’altra superficie piana che non presenti irregolarità e appoggiate un libro sul punto del capo dove è presente il segno.

Per un effetto più efficace, però, vi consigliamo di bagnare sempre un po’ l’area raggrinzita del vestito e di asciugarla un po’ con il phon prima di procedere con questo trucchetto. E voilà: il peso del libro farà scomparire il segno della molletta! A tal proposito, ricordiamo anche il trucchetto della sedia per stirare i vestiti senza usare il ferro da stiro!

N.B Questo rimedio è efficace solo in caso di grinze molto superficiali in aree ridotte del tessuto. È consigliabile utilizzare libri dalla copertina rigida e molto pesanti, quali i dizionari.

Come stendere i capi per evitare i segni

Una volta visto come rimuovere i segni delle mollette, vediamo insieme come prevenirli, stendendo i capi in maniera giusta. Innanzitutto, vi consigliamo di non stendere troppi capi insieme, in quanto il poco spazio a disposizione fa sì che tendano a raggrinzirsi. È consigliabile, infatti, stenderli in verticale ed allargarvi fino ad utilizzare quanto più spazio possibile.

Inoltre, è bene capovolgerli in modo che la molletta non possa lasciare un segno evidente sulla parte esposta del capo e sistemare le mollette in corrispondenza della cucitura inferiore o di altre cuciture così da non lasciare segni antiestetici.

In caso di t-shirt e camicie, potete sistemare le mollette sotto le ascelle o poggiarle direttamente sullo stendino o sulle grucce senza pinzarle. Se, invece, dovete stendere gonne e pantaloni, utilizzate 4 mollette che applicherete a partire dalla vita. Ricordatevi, però, di tirare sempre bene gli orli prima di stenderli.

Avvertenze

Provare questi rimedi sempre in una parte nascosta del tessuto per essere certe di non danneggiare il capo.

Nata a Napoli, sono laureata in Lingue e comunicazione interculturale. Appassionata di lettura, di musica, di serie tv e di tutto ciò che riguarda la bellezza, la cosmesi naturale, e il benessere green.