Per togliere lo Sporco incrostato dal Forno basta questo Rimedio economico e veloce!

653
come-togliere-sporco-incrostato-forno

Diciamo la verità, quando vediamo quello sporco incrostato nel forno, facciamo sempre finta che non esiste, non è così?

Beh, non avete tutti i torti perché pulire il forno, soprattutto per chi ce l’ha basso e quindi deve stare seduto o inginocchiato tutto il tempo, non è la cosa più divertente da fare, soprattutto quando vediamo che l’incrostazione non vuol proprio venir via.

E allora come fare? Quali soluzioni si possono prendere per non passare una giornata intera a strofinare?

Ci sono tanti rimedi naturali diversi che potreste prendere in considerazione, come l’aceto, il bicarbonato, le fette di agrumi e così via, ma oggi ve ne dirò uno molto efficace che potrebbe sorprendervi e risolvere il problema e l’incubo di pulire quest’elettrodomestico!

Vediamo insieme un rimedio economico e veloce per togliere lo sporco incrostato dal forno!

Preparazione

La preparazione è molto semplice! Basteranno pochi e semplici passaggi per avere il prodotto naturale perfetto!

Ingredienti

Vediamo anzitutto gli ingredienti i quali sicuramente avrete in casa e sono di facilissima reperibilità.

Nel dettaglio vi occorreranno:

  • 150 grammi di acido citrico
  • 1 litro d’acqua (possibilmente demineralizzata, altrimenti usate quella normale)
  • succo di 1 limone
  • 1 cucchiaio di sale fino

Ecco fatto, questo è tutto l’occorrente per ottenere il forno come se fosse nuovo!

Certamente saprete che l’acido citrico è un ingrediente molto performante in quando riesce a sciogliere anche lo sporco più difficile ed ostinato con le sue mille proprietà.

Ah dimenicavo... se ti piacciono questi rimedi puoi riceverli ogni giorno direttamente su WHATSAPP! Ecco come fare.. ti aspetto!

Il succo di limone serve per profumare e potenziare l’azione del prodotto, mentre il sale per sgrassare ancor meglio e a fondo!

Procedimento

Presi tutti gli ingredienti, non ci resta che vedere il procedimento!

Dovrete anzitutto far sciogliere il sale in acqua molto calda fino a farli diventare un’unica soluzione. Successivamente versate nel composto anche i 150 grammi di acido citrico e mescolate.

Infine dovrete aggiungere il succo del limone filtrato ed ecco fatto!

Il vostro detergente naturale e veloce da preparare è pronto!

Modalità d’uso

La modalità d’uso di questo trucchetto è adattabile non solo all’incrostazione del forno, ma può aiutarvi in altri casi come la muffa, il calcare e quant’altro!

Per usarlo, non dovrete far altro che spruzzarlo abbondantemente su tutta l’incrostazione del forno e farlo stare per almeno 3/4 ore, in modo che possa agire efficacemente.

In seguito prendete una spazzolina o una spugna e strofinate per bene fino a togliere tutto lo sporco che ora verrà via con una facilità di gran lunga maggiore!

Nel caso in cui risulti davvero difficile liberarvi delle macchie, spruzzate sempre un’abbondante quantità di prodotto in tutto il forno.

Poi riempite una bacinella con acqua e 2 bicchieri d’aceto, mettetela nel forno e accendete a 180 gradi finché non sarà evaporata quasi tutta.

A questo punto l’incrostazione dovrebbe essere ben ammorbidita e, senza scottarvi, usate la spugna per strofinare.

Ecco fatto, il forno sarà come nuovo!

Piccolo trucchetto bonus: in caso di macchie piccole ma ostinate, fate una pasta di acqua e bicarbonato quanto basta e con uno spazzolino passatela sulle zone da trattare. Dopodiché eliminiate l’eccesso e ripulite con un panno umido pulito.

Avvertenze

Provate il trucchetto prima in un angolino nascosto del forno per assicurarvi di non macchiarlo o danneggiarlo. Ricordate che durante la pulizia è fondamentale tenere la corrente staccata per procedere in tutta sicurezza.