Come togliere lo sporco nelle piccolissime fessure degli Infissi?

147
infissi-sporco-limone

Che fatica affrontare la pulizia degli infissi!

Nei periodi in cui inizia a piovere più frequentemente ci ritroviamo a dover fare attenzione allo sporco ogni giorno, sia sugli infissi che sui vetri!

Per fortuna ci sono tanti metodi che possono essere d’aiuto e che tolgono lo sporco in poco tempo e soprattutto in maniera efficace.

Vediamo insieme tutti i trucchetti da sapere per dire definitivamente addio alle incrostazioni sugli infissi!

Sapone giallo

Il sapone giallo è un vecchio trucco della Nonna che non delude mai quando si deve mandare via lo sporco incrostato!

La sua composizione a base di olio di cocco lo rendono perfetto anche per sbiancare e togliere l’incrostazione dagli infissi e soprattutto dagli angoli.

Tutto quello che dovrete fare è prendere una pallina di prodotto e farla aderire per bene nella parte non abrasiva della spugna.

Successivamente immergetela in un po’ d’acqua molto calda e strofinate energicamente sugli infissi, poi risciacquate bene togliendo tutti i residui di sapone ed ecco fatto!

Aceto bianco

Non possiamo menzionare l’aceto bianco quando parliamo di pulire qualsiasi zona della casa!

Proprio come il sapone giallo, l’aceto ha un potere sgrassante particolarmente amato e renderà tutto semplice e veloce.

Riempite un secchio con acqua molto calda e 1 bicchiere d’aceto, poi immergete all’interno una spugna o un panno in microfibra e procedete sgrassando tutte le zone interessate.

Dopodiché basterà risciacquare e subito gli infissi saranno tornati perfetti e come se fossero nuovi!

Pasta di Bicarbonato

La pasta di bicarbonato è un trucchetto fantastico che non solo manderà via lo sporco ostinato, ma sbiancherà gli infissi rendendoli brillanti!

Dovrete mettere 2 cucchiai di bicarbonato in una ciotolina e aggiungere dell’acqua mescolando continuamente fino ad ottenere una pasta dalla consistenza di un gel.

Mettete questo composto su una spugna o su uno spazzolino e pulite tutto il perimetro degli infissi che diventerà bianco in 2 secondi.

Successivamente non vi resta che risciacquare e addio allo sporco!

Sapone di Marsiglia

Analogamente al bicarbonato di sodio, anche il sapone di Marsiglia rappresenta un fantastico rimedio non solo per pulire gli infissi, ma anche per profumarli!

Dovrete grattugiare circa 2 cucchiai di sapone in una ciotola e unirli ad acqua molto calda per ottenere un composto liquido.

Spargete poi il composto su una spugnetta o anche su uno spazzolino e procedete sgrassando tutte le zone interessate.

Il pulito ed il profumo renderanno questo trucchetto unico!

In alternativa potete mettere semplicemente delle scaglie di sapone in un secchio con acqua calda ed usarlo per tutta la pulizia.

Succo di limone

Terminiamo i consigli per avere gli infissi come nuovi con il succo di limone, un rimedio profumato ed efficace.

Potete strofinare direttamente mezzo limone sugli infissi e poi risciacquare, già così vedrete che le macchie andranno via tranquillamente.

In alternativa riempite un secchio con acqua e 1 bicchiere di succo di limone, poi usate la soluzione per pulire gli infissi.

Il profumo si spargerà in tutta la casa e sarà fantastico per dare un tocco di freschezza e per rendere bianco e lucido il balcone!

Avvertenze

Consigliamo sempre di provare i vari ingredienti riportati nei metodi prima su angoli poco visibili.