Il Rimedio migliore da usare in Frigorifero per pulizia e cattivi odori è il Bicarbonato

151
frigorifero-bicarbonato

Il frigorifero è un elettrodomestico molto delicato e da tale va trattato con estrema cura!

Ci sono ogni giorno delle attenzioni da avere controllando che non sia colata qualche bevanda o che qualche alimento non sia scaduto.

In altre occasioni è invece necessario togliere la puzza o fare una pulizia più approfondita, ma con quali rimedi?

Oggi vedremo in particolare 4+1 trucchetti per usare il bicarbonato di sodio nel frigorifero, un ingrediente che non delude mai!

Per i cattivi odori

Il primo tra i problemini che potete risolvere nel frigo con il bicarbonato è togliere i cattivi odori!

Capita spesso che i cibi scaduti o la permanenza di pietanze come uova o pece nel frigorifero generino una puzza quasi insostenibile.

Al fine di toglierla definitivamente dovrete controllare anzitutto che non ci sia qualche macchia da togliere.

Successivamente inserite nel frigo una o più ciotole piene di bicarbonato di sodio e lasciatele per qualche giorno.

Il bicarbonato man mano assorbirà tutti gli odori!

Per la pulizia quotidiana

Oltre alla pulizia straordinaria che si effettua almeno una volta al mese, bisogna fare attenzione anche a quella quotidiana!

Infatti può capitare ogni giorno che il frigorifero si macchi ed è meglio togliere man mano lo sporco piuttosto che avere un elettrodomestico super incrostato.

Dunque ogni giorno pulite scaffali e pareti del frigo (non necessariamente togliendo gli alimenti) con una soluzione di 500 ml d’acqua e 1 cucchiaio colmo di bicarbonato.

Potete mettere tutto in un vaporizzatore e usarlo all’occorrenza.

Per la pulizia profonda

Come accennato prima, di tanto in tanto è necessario fare anche una pulizia profonda del frigo!

A tal proposito è necessario essere veloci in quanto si devono tenere gli alimenti fuori in modo da rendere il tutto più efficace.

Ebbene, preparate un composto mescolando 1 cucchiaio di bicarbonato con 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia liquido o in scaglie sciolte a bagnomaria.

Dovrete ottenere una pasta omogenea e spumosa da usare sulla spugnetta per sgrassare l’elettrodomestico che dopo sarà super profumato, oltre che pulito!

Per profumare

Se desiderate avere un frigorifero sempre profumato, potete affidarvi al bicarbonato di sodio!

Naturalmente è necessario anzitutto monitorare gli alimenti andati a male, non tenere per troppo tempo cibi scongelati nel frigo e controllare che non colino le bevande.

Tenuti d’occhio questi fattori, potete mettere una ciotolina con bicarbonato e 4 gocce di olio essenziale a vostro piacimento nel frigo e cambiare ogni 2 settimane.

Addio macchie ostinate

Per dire addio alle macchie ostinate che ogni tanto si presentano nel frigo, il bicarbonato è la soluzione ideale!

La sua azione abrasiva, infatti, permette di togliere anche lo sporco più resistente senza graffiare o danneggiare il frigo.

Preparate, quindi, una pasta densa con quanto basta di bicarbonato e acqua a filo, dovrete ottenere la consistenza di un gel.

Mettetelo sulla spugnetta non abrasiva e strofinate fino a togliere la macchia, poi risciacquate per bene.

Avvertenze

Vi ricordo di provare i rimedi descritti prima in angoli non visibili.