Con una sola Tazza di Riso puoi risolvere in Casa tutti questi Problemini di pulizia

103
tazza-riso-casa

Oltre ad essere uno degli alimenti più consumati al mondo, il riso è anche una grande risorsa per la casa!

La tradizione giapponese ci insegna che è un ottimo alleato per la cura della pelle ed infatti fa parte della loro skin care quotidiana.

Tuttavia non è solo questo il suo utilizzo, infatti il riso può aiutare a risolvere alcuni problemini che spesso si riscontrano in casa.

Oggi vi dirò 5 degli usi più diffusi con il riso, ne basterà soltanto una tazza!

Addio umidità

L’umidità è un problema molto comune e frequente, in particolare nei mesi più freddi dell’anno.

Se non si posseggono specifici elettrodomestici al fine di ridurne il tasso, bisogna prendere provvedimenti in maniera naturale.

Ed è qui che entra in gioco il riso perché ha la capacità di prosciugare naturalmente l’umidità, infatti è anche il primo trucco che si usa quando si bagnano gli apparecchi elettronici.

Tutto quello che dovrete fare è riempire un sacchetto o una ciotola con del riso e posizionarlo in un angolo della stanza da cui volete far uscire l’umidità.

Per i cattivi odori

Non solo l’umidità, il riso cattura in maniera veloce ed efficace anche i cattivi odori in casa!

In questo caso ci ricorda molto il bicarbonato di sodio poiché è un metodo inodore che però risulta una delle scelte migliori.

Basterà soltanto mettere una ciotola piena di riso nelle zone da trattare, pensiamo, ad esempio, alla cucina o al bagno.

Se volete aggiungete anche un buon odore, versate qualche goccia di olio essenziale nella ciotola e mescolate. Il riso aiuterà la diffusione del profumo.

In bagno

Ora passiamo al bagno, dove il riso è la soluzione ideale per mandare via tutte le puzze che spesso vi si accumulano.

Che sia puzza di fogna, di umidità o di chiuso, quest’ottimo ingrediente riesce a catturarli in poco tempo e a costo zero!

Potete usare tanti metodi diversi come fare dei sacchetti e appenderli in qualche zona del bagno, oppure mettere delle ciotoline con il riso su qualche mensola.

Mescolate il riso a qualche goccia di olio essenziale se preferite spargere anche un buon odore!

Per l’argento

Potrebbe sembrare bizzarro e invece il riso è un ottimo trucco della Nonna per pulire l’argento!

Quando cucinate il riso, non gettate via l’acqua di cottura poiché contiene molto amido, ideale per ravvivare l’argento e renderlo nuovo.

Immergete gli oggetti da trattare nell’acqua, lasciateli così per 4-5 minuti, poi andate a risciacquarli e asciugateli con un panno in lana.

Vedrete che saranno perfetti!

Per pulire le bottiglie

Ultimo trucchetto che vediamo con il riso in casa è per pulire le bottiglie!

Tante volte vorremmo conservare bottiglie di vino o olio molto belle e particolari, ma togliere tutti i residui di prodotto è una vera faticaccia.

Se volete un metodo rapido ed efficace altro non dovrete fare che mettere una manciata di riso nella bottiglia, aggiungere 1 cucchiaio di scaglie di sapone e aggiungere dell’acqua calda.

A questo punto agitate più e più volte, poi svuotate e vedrete che sarà come nuova!

Avvertenze

Prima di procedere con i rimedi descritti, consigliamo sempre di provare su angoli non visibili.